Nuove offerte Sky metà giugno 2019: torna il pacchetto Cinema incluso con i canali Premium

Nuove offerte Sky: non c'è più il pacchetto Sport sostituito da quello Cinema con inclusi i canali Premium.

di , pubblicato il
Nuove offerte Sky: non c'è più il pacchetto Sport sostituito da quello Cinema con inclusi i canali Premium.

Sono giunte le offerte Sky di metà giugno 2019. La novità è che, incluso nel prezzo, non figura più il pacchetto Sport bensì quello di Cinema. Detto ciò, ecco le principali caratteristiche delle tre promozioni del momento, i costi e i servizi inclusi.

Digitale Terrestre senza costi di uscita: il costo dell’abbonamento Sky

Il costo dell’offerta digitale terrestre di Sky è rimasto identico rispetto all’inizio del mese. Il prezzo continua ad essere, infatti, di 14,90 euro invece di 19,99 euro senza alcun costo di uscita.

Con esso si hanno Sky Tv con i documentari e i grandi show nonché l’intrattenimento di Sky e le serie tv nonché il cinema di Premium. Per sottoscrivere l’offerta è necessario un modulo cam o un decoder che sia abilitato alla visione del servizio a pagamento sul digitale.

In più, attivando tale promozione, si avrà il pacchetto Sky Sport (con Formula 1, Motogp, Tennis e tanto altro) incluso nel prezzo fino al 31 agosto. Il prezzo sarà poi di 10 euro al mese. Sky annuncia poi che si potrà anche richiedere il pacchetto Calcio che in super promo costerà 10 euro invece di 15 euro al mese. Il servizio incluso, infine, sarà Sky Go per visionare anche fuori casa i contenuti del proprio abbonamento.

My Sky Via Fibra e Sky Q: cambia il pacchetto incluso

Nessuna variazione di prezzo per le offerte My Sky Via Fibra e Sky Q da inizio giugno 2019. Il costo sarà infatti sempre quello di 29,90 euro al mese per 1 anno invece di 44,20 euro. Quello che cambia sono i pacchetti inclusi. Non ci sarà più quello Sport bensì il pacchetto Cinema grazie al quale si avrà la possibilità di scegliere i tanti film proposti da Sky nonché quelli di Mediaset Premium. Si avrà inoltre un ampio catalogo on demand nonché ogni mese delle collezioni dedicate.

Per sottoscrivere il primo abbonamento sarà necessario avere una connessione in fibra con Tiscali, Wind-Tre, Tim, Vodafone o Infostrada con una disponibilità reale di 15Mbps. Per sottoscrivere Sky Q sarà invece necessaria una parabola personale o condominiale.

Qualora non la si abbia, lo si dovrà comunicare in fase di sottoscrizione del contratto. Infine i servizi inclusi con il primo abbonamento saranno: Sky HD, Sky On Demand, My Sky e Sky Go Plus mentre quelli inclusi con il secondo: Sky HD e 4K HDR, Sky On Demand, Sky Q Black e Sky Go Plus.

Sky comunica inoltre che per My Sky Via Fibra il costo iniziale da sostenere una tantum sarà di 49 euro mentre quello per Sky Q di 129 euro. I clienti Sky con Extra da almeno 6 anni, invece, pagheranno 49 euro.

Leggete anche: Mediaset Premium: come cambia il servizio dal 1° giugno 2019.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,