Notte dei musei 9 novembre 2018 a Napoli: visita gratuita in 8 musei

Via Duomo compie 130 anni e tale anniversario si festeggerà con la notte dei musei il 9 novembre 2018 a Napoli. Grazie a tale iniziativa sarà possibile visitare gratuitamente 8 musei.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Via Duomo compie 130 anni e tale anniversario si festeggerà con la notte dei musei il 9 novembre 2018 a Napoli. Grazie a tale iniziativa sarà possibile visitare gratuitamente 8 musei.

Venerdì 9 novembre 2018 a Napoli ci sarà uno speciale appuntamento in via Duomo. Parliamo della Notte dei Musei che celebrerà i 130 anni della costruzione della storica via. Per l’occasione si potranno visitare gratuitamente gli otto musei che si affacciano su di essa. Ecco i particolari.

Napoli festeggia il 9 novembre 2018 Via Duomo

Via Duomo è il cuore del centro antico di Napoli. Essa incrocia i tre decumani e risulta essere il cardine più grande della Napoli antica. Nel MedioEvo tale strada era chiamata “Radii Solis” in onore del deio Apollo il cui tempio era situato nelle vicinanze dell’attuale Duomo. Fu rifatta completamente nel 1880 grazie al Risanamento di Napoli e ad oggi risulta essere una della strade a più alta densità di musei del mondo. Essa parte da via Foria e finisce a via Marina incrociando Corso Umberto I. La lunghezza totale è di 1200 metri e prende il nome dal Duomo di Napoli. Oltre ad esso su tale strada affacciano edifici di una certa importanza come la Chiesa di San Severo a Pendino, la Basilica di San Giorgio Maggiore ed il Museo Civico Gaetano Filangieri.

Musei gratis a Napoli il 9 novembre in via Duomo

La sera del 9 novembre 2018 per festeggiare i 130 anni dalla costruzione di via Duomo otto musei che affacciano su tale strada saranno visitabili gratuitamente. Il tutto partirà alle ore 19 con il concerto nella chiesa di Santa Maria della Colonna dell’ensemble vocale strumentale di Niccolò Jommelli. A seguito del concerto, dalle 20 alle ore 24, ci saranno delle visite gratuite di 30 minuti ciascuna negli otto musei coinvolti. Si dovrà però prenotare obbligatoriamente a questi numeri: 081.19737256 oppure 800.600601. I luoghi visitabili gratuitamente saranno i seguenti:

  • Museo Filangieri,
  • Chiesa San Severo al Pendino,
  • Pio Monte della Misericordia – Caravaggio,
  • Madre – Museo d’arte contemporanea Donnaregina,
  • Cartastorie – Museo dell’Archivio storico del Banco di Napoli,
  • Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano di Napoli,
  • Complesso monumentale dei Girolamini e il
  • Museo del Tesoro di San Gennaro.

Si evince che la Notte dei Musei in via Duomo sarà solo il primo appuntamento di una serie di iniziative che cercheranno di trasformare tale strada in un modello di turismo smart. A breve, poi, saranno potenziati i mezzi pubblici per arrivare in tale luogo e nasceranno delle navette dedicate.

Leggete anche: Musei gratis la domenica: ecco l’annuncio di Bonisoli e le novità.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Eventi, Curiosità, Risparmiare