Norwegian, Swiss e Qatar Airways: aggiornamento emergenza Coronavirus, voucher e riprenotazione

Aggiornamenti Norwegian, Swiss e Qatar Airways e info biglietti aerei per emergenza Coronavirus.

di , pubblicato il
Aggiornamenti Norwegian, Swiss e Qatar Airways e info biglietti aerei per emergenza Coronavirus.

Le compagnie aeree Norwegian, Qatar Airways e Swiss sulle proprie pagine ufficiali hanno lanciato delle nuove policy per offrire in questo modo ai loro clienti la massima flessibilità venendo incontro alle esigenze di viaggio di ognuno. Alcune daranno la possibilità di riprenotare il biglietto senza penali mentre altre daranno anche la possibilità di ricevere un voucher di viaggio o il rimborso. Ecco i dettagli.

Norwegian: cambio biglietti senza costo

La compagnia aerea Norwegian sulla sua pagina ufficiale, ecco il link, comunica che per le prenotazioni effettuate tra il 6 marzo ed il 22 marzo non applicherà il costo di cambio volo qualora la prenotazione venga spostata. Il viaggio però dovrà essere fatto dal 7 al 31 agosto 2020 (la partenza) mentre il ritorno dovrà avvenire al massimo entro il 31 agosto sempre di quest’anno.

Norwegian comunica inoltre che sarà consentita una sola modifica della prenotazione su tutte quante le rotte tranne che per i voli nazionali in Finlandia, Danimarca, Spagna e Svezia e per i voli tra i paesi nordici. Viene poi comunicato che sarà possibile cambiare una destinazione internazionale soltanto con un’altra internazionale e che, qualora si cambi una prenotazione con un volo con una tariffa superiore, verrà addebitata la differenza. In caso di tariffa inferiore, invece, non si avrà alcun rimborso. Per effettuare la modifica si dovrà chiamare il call center della Norwegian mentre se il biglietto è stato acquistato presso un’agenzia di viaggi allora si dovrà contattare quest’ultima.

Qatar Airways: cambio biglietto e richiesta voucher

La Qatar Airways sulla sua pagina ufficiale, ecco il link, comunica che la sua priorità è quella della sicurezza e della buona salute dei passeggeri e dei dipendenti per cui è al lavoro a stretto contatto con le Autorità per gestire nel modo migliore l’emergenza da Coronavirus.

Viene comunicato che proprio per questo sono stati modificati o cancellati alcuni servizi. Sarà quindi necessario assicurarsi che i propri dati siano corretti e controllare sulla pagina ufficiale della compagnia aerea lo stato della propria prenotazione in “gestisci prenotazione”.

I passeggeri interessati dalle modifiche potranno prenotare di nuovo i biglietti per date o destinazioni alternative oppure richiedere un rimborso completo senza addebito. Per i biglietti al di fuori delle date indicate o verso paesi non coperti da tale politica (controllare il link indicato), verranno applicate le regole tariffarie vigenti per le prenotazioni o le cancellazioni. Chi avrà prenotato il ticket di viaggio sul sito o presso gli uffici della compagnia potrà prenotare di nuovo i biglietti o inviare una richiesta di rimborso online o infine chiamare il contact center locale. Qualora i ticket fossero stati acquistati presso un’agenzia bisognerà contattare quest’ultima.

Si legge infine che i passeggeri che viaggeranno con la Qatar fino al 30 giungo potranno modificare il viaggio gratuitamente spostando le date di prenotazione o scegliendo di ricevere un voucher di viaggio fino a tre giorni prima della partenza. Non verrà applicata commissione se la prenotazione verrà modificata almeno tre giorni prima della partenza. Attenzione però: potrebbero essere applicate delle differenze tariffarie. Il voucher, invece, potrà essere utilizzato per viaggi futuri e sarà valido per un anno dalla data di emissione.

Swiss: aggiornamenti

In data odierna, ecco il link, la Swiss comunica che sta introducendo delle opzioni mediante le quali si potrà riprenotare il proprio volo in modo più flessibile con effetto immediato. Per sapere se il proprio volo è stato cancellato o modificato si dovrà accedere alla pagina personale sul sito ufficiale della Swiss. Qualora invece si abbia un volo prenotato non riprenotabile con partenza fio al 30 aprile, la Swiss comunica che si potrà riprenotare comunque a causa del Coronavirus in data successiva fino al 31 dicembre senza penali.

Qualora la nuova classe di prenotazione sia più cara sarà necessario pagare la differenza.

Si legge inoltre che qualora il volo prenotato è stato cancellato e la persona non vuole più partire potrà chiedere il rimborso compilando il modulo. Nel caso esso sia stato acquistato tramite agenzia bisognerà contattare quest’ultima. In ogni caso sarà necessario controllare sempre la politica della Swiss al link indicato.

Leggete anche: Emergenza Coronavirus Alitalia: aggiornamento rimborsi e documentazione da presentare

[email protected]

Argomenti: ,