Netflix ed Amazon, abbonamenti in aumento? Le info e le offerte di oggi 5 settembre 2018

Ecco le offerte degli abbonamenti ad Amazon Prime Video e a Netflix di oggi 5 settembre 2018. Aumenteranno se la direttiva proposta dalla Commissione Europea passerà a dicembre? Le info.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le offerte degli abbonamenti ad Amazon Prime Video e a Netflix di oggi 5 settembre 2018. Aumenteranno se la direttiva proposta dalla Commissione Europea passerà a dicembre? Le info.

Da dicembre 2018 la direttiva proposta dalla Commissione Europea, secondo la quale Amazon Prime Video, Netflix e altre piattaforme che effettuano servizi di streaming dovranno avere all’interno del proprio catalogo almeno il 30% di contenuti realizzati all’interno dell’Unione Europea, potrebbe diventare realtà. Tale spesa, però, potrebbe far lievitare gli abbonamenti. Ecco cosa sta accadendo e le offerte di oggi 5 settembre 2018.

La proposta della Commissione Europea

La Commissione Europea vuole che da dicembre 2018 le maggiori piattaforme di streaming come Amazon e Netflix abbiano nel proprio catalogo un terzo di contenuti (serie tv, documentari, film) che siano stati prodotti in Europa. Si aspetta comunque il voto finale che secondo il capo della DG Connect sarà una pura formalità. Quindi i paesi facenti parte dell’Unione Europea se la votazione sarà favorevole avranno venti mesi per recepire la direttiva ed introdurla nella propria legislazione nazionale. Netflix, ad esempio, è già vicina al limite del 30% anche perché nel suo catalogo include una sezione denominata “Film e Tv Italiani”. Cosa succederà quindi?

Le prospettive future: i prezzi degli abbonamenti aumenteranno?

Gli abbonamenti alle piattaforma in streaming potranno essere aumentati nei diversi paesi Ue e ciò per finanziare una parte dei fondi nazionali che vengono erogati all’audiovisivo. Anche Youtube potrebbe finire nella nuova norma europea e ciò per obbligare il colosso ad alzare i profitti di coloro che creano i contenuti. E’ inammissibile, infatti, spiega il capo della DG Connect, che questi ultimi percepiscano la fetta più piccola dei profitti.

Prezzo abbonamenti Netflix e Amazon Video di oggi 5 settembre 2018

Al momento il primo mese di visione dei contenuti Netflix e i primi trenta giorni di Amazon Prime Video sono gratuiti. Poi si potrà decidere, senza alcun vincolo, se continuare a fruire di essi. Netflix darà la possibilità di sottoscrivere tre tipi di abbonamento diversi: il piano base costerà 7,99 euro al mese ma con esso non si avrà l’HD e l’Ultra HD e la visione sarà permessa solo su 1 dispositivo. Si potrà optare per l’abbonamento standard il cui costo mensile sarà di 10,99 euro. Con esso si potrà fruire dell’HD e della possibilità di visionare i contenuti su due dispositivi in contemporanea. Infine si potrà scegliere l’abbonamento Premium al costo di 13,99 euro e con esso si avrà l’HD, l’Ultra HD e la possibilità di visionare tutto su quattro dispositivi in contemporanea.

Per quanto concerne Amazon Prime Video, esso sarà gratuito per i clienti Amazon Prime. Costoro potranno fruire anche delle serie tv Prime Original come The Man in the High Castel e con tale abbonamento anche di consegne illimitate in 1 giorno su circa due milioni di articoli senza alcun costo aggiuntivo e in due o tre giorni su tanti altri prodotti. I non iscritti ad Amazon Prime, invece, pagheranno dopo il primo mese la quota annua di 36 euro.

Leggete anche: Now Tv, Netflix, DAZN, Infinity: offerte settembre 2018 a confronto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Pay tv