Netflix testa il piano Ultra: costi e caratteristiche, la posizione ufficiale dell’azienda

Il nuovo piano tariffario dal nome ‘Netflix Ultra’ è in fase di test, ecco quali sono le caratteristiche e i costi. Analisi comparata con il piano Netflix Premium.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Il nuovo piano tariffario dal nome ‘Netflix Ultra’ è in fase di test, ecco quali sono le caratteristiche e i costi. Analisi comparata con il piano Netflix Premium.

Netflix Italia, in un comunicato che trovate in fondo alla pagina, spiega cosa sta accadendo in merito alla questione del piano tariffario Netflix Ultra.

Netflix, il più famoso portale di streaming di serie tv e film, ha aggiunto nelle ultime ore un nuovo piano tariffario per i propri clienti. Il nome, come già annunciato da tempo, è ‘Ultra’ e si affianca agli altri piani, ‘Base’, ‘Standard’ e ‘Premium’. Le differenze non sono sostanziali e riguardano essenzialmente la riproduzione dei contenuti, i supporti per l’Ultra HD e l’HDR. Ma vediamo specifiche e costi.

Il piano Netflix Ultra

Le caratteristiche fondamentali del piano Netflix Ultra sono le seguenti:

  • Supporto Ultra HD
  • Supporto per l’elevata gamma dinamica, il cosiddetto HDR
  • 4 schermi su cui poter guardare Netflix contemporaneamente
  • Si può disdire quando si vuole
  • Il primo mese è gratuito

Per quanto riguarda i costi di Netflix Ultra, l’offerta è di 16,99 euro. La domanda che in molti si pongono è qual è la differenza con il piano tariffario ‘Premium’ che costa invece 13,99 euro.

Differenze Netflix Ultra/Netflix Premium

Come già accennato, le differenze tra il piano Netflix Ultra e quello Premium è davvero leggera e sottile e ciò fa pensare ad un ridimensionamento di quest’ultima per lanciare e permettere che vi sia un mercato per il nuovo piano. L’unica vera differenza, al momento, è il supporto all’HDR (l’elevata gamma dinamica), che conviene soltanto a chi possiede un display capace di supportarlo. Per il resto il piano è assolutamente identico. L’elemento contraddittorio è il seguente: sembra che alcuni utenti vedano l’offerta Premium soltanto con 2 schermi disponibili, mentre altri continuano a vederla con 4 schermi disponibili. Secondo alcuni osservatori, Netflix potrebbe decidere di abbassare l’offerta Premium a 2 device, in maniera tale da lanciare l’offerta Ultra – se davvero così fosse, però, la differenza tra Premium e Standard starebbe soltanto sulla disponibilità del supporto UHD a fronte di tre euro di spesa in più (13,99 euro e 10,99 euro).

Posizione ufficiale di Netflix Italia

Riportiamo le parole di Netflix Italia in merito alla vicenda che riguarda il piano Netflix Ultra:

‘Testiamo continuamente nuove cose Netflix e questi test tipicamente variano in lunghezza di tempo. In questo caso, stiamo testando leggermente diversi punti di prezzo e le caratteristiche per meglio comprendere come i consumatori apprezzano Netflix. Non tutti potranno vedere questo test e non può mai offrire lo specifico fasce di prezzo o le funzionalità incluse in questo test’.

Leggete anche: Pacchetti Sky e Now Tv: quale scegliere per vedere la Serie A? I prezzi di luglio 2018 e la proroga sul digitale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Pay tv

I commenti sono chiusi.