Mutui surroga: offerte giugno 2020 con tasso fisso e variabile

Ecco simulazioni offerte mutui surroga secondo l'analisi dell'Osservatorio Mutui di Mutuionline.it di giugno 2020.

di , pubblicato il
Ecco simulazioni offerte mutui surroga secondo l'analisi  dell'Osservatorio Mutui di Mutuionline.it di giugno 2020.

La surroga del mutuo viene anche detta portabilità in quanto consiste nel trasferimento del mutuo da una Banca all’altra con il fine  di concordare le condizioni più favorevoli. Tale procedura, introdotta con la legge numero 40 del 2007 del così chiamato Decreto Bersani, permette di trasferire il proprio mutuo senza costi. Questo perché non prevede né oneri notarili né gli altri costi come ad esempio le spese di istruttoria o di perizia dell’immobile.

Dall’analisi dell’ Osservatorio Mutui di MutuiOnline.it si evince poi che nel secondo trimestre del 2020 è proprio la surroga a dominare le classifiche. Le richieste di surroga e di sostituzione, infatti, raggiungono il 64,2% mentre le domande per i mutui acquisto prima casa sono al 30,7%. Bene anche i mutui surroga erogati che nel secondo semestre si sono assestati al 59,9%. Sicuramente c’è stato un calo ma il motivo è da additarsi all’emergenza per Covid-19.

Detto ciò, ecco alcune simulazioni di offerte operate da Mutuionline.it.

Simulazioni mutui surroga per tasso fisso

Mutuionline.it ha ipotizzato che un impiegato residente a Roma (età 45 anni e reddito mensile di 2.600 euro) richieda un mutuo surroga a tasso fisso di 100 mila euro per una casa il cui costo è di 200 mila euro. La durata del mutuo sarà di 20 anni. Ebbene dalle rivelazioni del 24 giugno emerge che per le condizioni su indicate il mutuo migliore risulta essere quello “Migliorcasa” della Banca Carige con rata mensile di 440,10 euro con Tan allo 0,55% e Taeg allo 0,62%. Non compaiono le spese di perizia ed istruttoria e ci sono condizioni esclusive con Mutuionline.

C’è poi il “Ri Mutuo” a tasso fisso della Banca Credem con rata mensile di 444,45 euro e Teag allo 0,74% e Tan allo 0,65%.

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti: Mutui: arriva la proroga per sospensione rate ma quali sono le migliori offerte del momento?

Mutuo surroga a tasso variabile

La seconda simulazione fatta riguarda un impiegato (di età di 45 anni e con reddito di 2.600 euro mensili) residente a Roma, un importo mutuo di 100 mila euro, un valore di immobile di 200 mila euro e durata a 20 anni. Secondo le rilevazioni del 24 giugno il mutuo a tasso variabile più conveniente risulta essere quello della Unicredit “Tasso Variabile” con rata mensile di 433,02 euro con Tan allo 0,39% e Taeg allo 0,43%. Le spese periodiche risultano essere gratuite e il mutuo potrà essere richiesto solo dalla persone fisiche per scopi estranei alle attività che svolgono.

[email protected]

Argomenti: , ,