Mutui: offerte promozionali per acquisto casa o surroga con Poste Italiane

Ecco le tre principali offerte proposte da Poste Italiane in merito ai mutui acquisto casa, ristrutturazione, per giovani e surroga.

di , pubblicato il
Ecco le tre principali offerte proposte da Poste Italiane in merito ai mutui acquisto casa, ristrutturazione, per giovani e surroga.

I mutui BancoPosta si potranno scegliere per acquistare o ristrutturare la casa ma anche per chiedere la surroga del vecchio mutuo senza alcun costo in aggiunta. Inoltre Poste Italiane comunica che sarà possibile sostituire il vecchio mutuo ottenendo una cifra in aggiunta per ristrutturare la propria dimora o semplicemente per liquidità.

Detto ciò, ecco i principali mutui in promozione fino al 31 agosto 2020 proposti da Poste Italiane.

I mutui di Poste Italiane in promo fino al 31 agosto

Tra i mutui di Poste Italiane in promozione fino al 31 agosto 2020 c’è quello BancoPosta Acquisto che sarà valido per i clienti che richiederanno un mutuo per l’acquisto della prima o della seconda casa. Si potrà richiedere fino all’80% del valore dell’immobile, durerà dai dieci a trent’anni e sarà possibile richiedere un mutuo a tasso fisso, variabile e misto (rivedibile dopo 3 anni e mezzo).

Ci sarà poi il mutuo BancoPosta Giovani con condizioni promozionali per i clienti under 35 che richiederanno un mutuo per l’acquisto della prima casa. Con esso si potrà contare di un preammortamento iniziale (fino ad un massimo di due anni) pagando una rata composta di soli interessi senza quota capitale. L’importo minimo che si potrà richiedere sarà di 50 mila euro mentre il massimo dell’ 80% del valore dell’immobile. La durata andrà dai dieci ai quarant’anni (quelle a trentacinque e quaranta saranno disponibili solo per il tasso fisso).  Infine si potrà contare dell’opzione sospensione rata (sia per il tasso fisso che variabile) e dell’opzione flessibilità durata (sia del tasso fisso che variabile).

Ci sarà poi  il mutuo BancoPosta Surroga grazie al quale si potrà richiedere un importo pari al debito residuo del mutuo originario. Attenzione: secondo la normativa vigente in tema di portabilità dei mutui non si dovrà sostenere alcuna spesa.

La durata andrà da dieci ai trent’anni mentre il mutuo richiedibile sarà a tasso fisso, variabile (euribor) e misto che si potrà rivedere dopo 3 anni e mezzo.

Ricordiamo che tutte e tre le tipologie di mutuo si potranno sottoscrivere presso l’ufficio postale più vicino alla propria dimora. Si potrà inoltre prenotare un appuntamento con un consulente di Poste Italiane o chiamare il numero verde gratuito 800.00.33.22.

Potrebbe interessarti: Mutui: è questo il momento di investire, i tassi sono ancora ai minimi e lo spread potrebbe risalire

[email protected]

Argomenti: ,