Migliori supermercati 2021, quelli in cui si risparmia di più in vista di un autunno di forti aumenti

Ecco la classifica dei migliori supermercati 2021 di Altronconsumo, quelli in cui si risparmia di più vista dei possibili forti aumenti dell'autunno.

di , pubblicato il
migliori supermercati

Quali sono i supermercati in cui si risparmia di più? Ebbene a questa domanda, c’è la risposta di Altroconsumo che ha effettuato un’indagine pochi giorni fa per capire dove conviene di più fare la spesa. Oggi per tutti è ancora più importante risparmiare anche perché si preannuncia un autunno di forti aumenti. A lanciare l’allarme è il Presidente Assopanificatori di Fiesa Confersercenti il cui nome è Davide Trombini. In un comunicato, denuncia il fatto che siamo vicini ai prezzi record registrati nel 2008.
A luglio 2021 rispetto all’anno antecedente c’è stato un incremento dei prezzi . Per il frumento duro del 9,9% e per quello tenero del 17,7%. Gli aumenti dei prezzi non riguarderanno solo la pasta o il pane ma anche altri prodotti come l’olio. In pochi mesi, avrete notato che il prezzo al supermercato è cresciuto anche del 33%, soprattutto per quello di girasole il cui prezzo in media è aumentato del 61%. Insomma il modo migliore per risparmiare in vista dei rincari prossimi è quello di scegliere il supermercato/ la catena migliore ed Altroconsumo ha dato una grossa mano in tale compito.

Ecco i migliori supermercati 2021, la classifica di Altroconsumo

La classifica delle catene più convenienti per fare la spesa acquistando prodotti di tutti i tipi (quindi spesa mista) sono Famila Superstore, Famila e Conad Superstore. L’indagine di Altroconsumo è stata effettuata tra il 19 aprile ed il 28 maggio scorso in ogni negozio preso in considerazione nell’analisi. Ebbene la classifica su indicata riguarda i supermercati più economici per chi fa una spesa mista. Con quest’ultimo termine si indica l’acquisto di prodotti di marca, a marchio commerciale e più economici.
Al primo posto della classifica di Altroconsumo dei supermercati che vendono prodotti di tutti i tipi, come detto, per convenienza c’è il Famila Store con il punteggio di 100 seguito da Famila con 101 punti e da Conad Superstore con 103.


In quarta posizione c’è Conad con 104 punti e Coop ed Interspar con 105 punti. Troviamo poi a 106 punti l’Europsar, l’Ipercoop ed il Pam mentre lo Spazio Conad è a 107 punti ed il Carrefour a 109. Chiudono la classifica con 110 punti il Carrefour Market e l’Esselunga mentre l’Esselunga Superstore è a quota 114.
Per quanto riguarda i possibili rincari anche l’Associazione a Tutela dei Consumatori è preoccupata. Per questo ha cercato di capire cosa è accaduto ad alcuni prezzi confrontandoli con quelli rilevati nell’indagine sui supermercati del 2019. Ebbene ciò che si nota è l’aumento del costo medio di due prodotti. Parliamo della farina (come ha denunciato anche Davide Trombini) e della passata di pomodoro. Entrambi nella prima ondata della pandemia non si trovavano quasi più sugli scaffali per cui tali aumenti potrebbero essere determinati dall’introduzione di prodotti più specifici e ricercati. Quindi più costosi.

[email protected]

Argomenti: ,