Migliori conti correnti di metà ottobre 2021, quelli che fanno risparmiare di più

Ecco quali sono i migliori conti correnti online ed in filiale di metà ottobre 2021, quelli che fanno risparmiare di più.

di , pubblicato il
investimenti rendimenti

Quali sono i migliori conti correnti di metà ottobre 2021, quelli che fanno risparmiare di più? Ebbene a rispondere è l’analisi di Confrontaconti.it che comunica quali sono i più economici del momento sia da attivare online che in filiale. Ricordiamo che per scegliere uno dei due sarà necessario valutare a fondo le proprie esigenze. Sia dal punto di vista dell’operatività che dell’utilizzo.

Ottobre 2021: ecco i migliori conti correnti online

Tra i migliori conti correnti online, Confrontaconti.it segnala quello Widiba. Chi lo aprirà fino al 24 novembre avrà i primi dodici mesi gratuiti invece di pagare 3 euro a trimestre. Al termine dell’anno, però, si potranno ridurre comunque i costi fino ad azzerarli del tutto. In questo modo: se non si hanno ancora 30 anni si pagheranno 3 euro in meno, se si farà accredito stipendio/pensione si pagherà 1 euro in meno e se il patrimonio complessivo sarà di almeno 25 mila euro si pagherà un altro euro in meno.

Si pagheranno invece 2 euro in meno se si investiranno almeno 10 mila euro in prodotti di risparmio gestito come polizze e 1 euro in meno se si investiranno almeno 20 mila euro in risparmio amministrato. Parliamo ad esempio di Etc ed Eft. Per quanto riguarda i punti di forza di questo conto, in primis ci sarà il canone a zero euro per la carta di debito. I prelievi di denaro sopra i 100 euro presso tutte le banche d’Itali saranno gratuiti così come i bonifici Sepa. Si avranno poi inclusi deposito titoli, linea libera e vincolate, la pec e la firma digitale. Queste ultime fino a che si è clienti dalla banca.

Segnala poi quello Webank, sempre tra gli online.

Anche tale conto è a zero spese, zero canone carte e poi è a zero comandi vocali. Il costo è di 2 euro al mese e gratis si possono effettuare bonifici ordinari in Italia e nell’area Sepa, Mav, Rav, F23 ed F24 nonché effettuare ricariche di cellulare.

Conti correnti in filiale: ecco i migliori di ottobre

Confrontaconti.it segnala tra i conti correnti migliori di metà ottobre 2021 in filiale quello Semplice della Banca Popolare del Frusinate. Grazie ad esso si hanno 10 operazioni illimitate mentre il servizio di internet banking è sempre gratuito. Con questa tipologia di conto si ha un pacchetto completo ovvero su ha anche la carta di credito e quella di debito e si possono effettuare bonifici illimitatamente. Si può poi prelevare presso tutti gli sportelli Atm e la carta di Credito Cartasì Classic è gratis per 1 anno. C’è però da pagare un canone di tenuta conto che è di 10 euro al mese.
Noi segnaliamo infine il conto Premier di Che Banca il cui canone del mese di attivazione è sempre gratuito. Costa poi 5 euro al mese scontabili o azzerabili. Si potrà infatti risparmiare 1 euro con accredito stipendio/pensione (1000 euro almeno), 1 euro con addebito rata personale Compass ed 1 euro per addebito rata mutuo Che Banca. E ancora, si risparmierà 1 euro per investimento per un controvalore di almeno 10 mila euro o se si possiede un Pac Fondo Pensione di Cher Banca. Infine 5 euro con investimento per un controvalore uguale ad almeno 200 mila euro. Grazie a tale conto, poi, le operazioni in filiale saranno illimitate e quelli principali non avranno costi in aggiunta.
Leggi anche: Conto corrente tradizionale ed online: calano e salgono i costi, ecco perché e di quanto
[email protected]

Argomenti: ,