Miglior conto deposito vincolato metà aprile 2021

Qual è il miglior conto deposito online vincolato di metà aprile 2021? Ecco 2 dei principali strumenti di investimento con interessi più alti.

di , pubblicato il
buoni fruttiferi postali conti deposito

Qual è il miglior conto deposito online vincolato del mese in corso? Questa è una delle domande che si pongono molti risparmiatori. Tale tipologia di conto, infatti, è tra gli strumenti di investimento preferite dagli italiani insieme ai buoni fruttiferi postali. I vantaggi di aprirlo sono vari e tra questi la possibilità di ottenere un rendimento extra sul proprio denaro soprattutto se lo si vincolerà. Inoltre si avrà la possibilità di gestire la propria liquidità direttamente da casa con pc, smartphone o tablet se si opterà per un conto deposito online. Il suggerimento per chi aprirà tale tipologia di conto sarà però quello di leggere attentamente il regolamento per capire se ci sono eventuali piccole penali per svincoli anticipati. Detto ciò, ecco i migliori conti deposito di metà aprile 2021.

Conto deposito vincolato: tra i migliori di aprile 2021 c’è il ViviBanca

Tra i migliori conti deposito di metà aprile 2021 c’è quello di Vivi Banca il cui nome è Vivibanca Extra. Tale tipologia di conto offre rendimenti tra i più alti del mercato ed è la scelta ideale per chi desidera vincolare il proprio denaro per avere un rendimento più alto. Sarà stesso il cliente a scegliere la durata dell’accantonamento che andrà dai 6 mesi fino ad arrivare ad un massimo di 60 mesi.
Scegliendo una durata di 6 mesi, si avrà un tasso lordo annuo dello 0,75%, a dodici mesi dell’1% e a diciotto mesi dell’1,10%. A ventiquattro mesi sarà dell’1,20% e a trenta dell’1,30%. A trentasei mesi dell’1,40%, a quarantadue dell’1,50% e a quarantotto dell’1,60%. Infine dopo cinquantaquattro mesi dell’1,70% e dopo sessanta dell’1,80%.
Ecco un esempio di vincolo di 10 mila euro. Dopo 6 mesi gli interessi saranno di 27,75 euro, dopo 12 di 74 euro, dopo 18 di 122,10 euro, dopo 24 di 177,60 euro e dopo 30 di 240,50 euro.

E ancora, dopo 36 di 310,80 euro, dopo 42 di 388,50 euro, dopo 48 di 473,60 euro, dopo 54 di 566,10 euro e dopo 60 di 666 euro. Gli interessi netti non considereranno l’imposta di bollo che sarà a carico del cliente. Verrà addebitata alla scadenza del vincolo.

Tra i migliori di aprile c’è il conto deposito vincolato Finint

Il conto deposito vincolato della banca Finint è uno dei migliori di metà mese. Sarà esso un investimento sicuro, senza costi e che garantirà degli interessi più alti rispetto ad un semplice conto corrente. Così come per quello Vivibanca si potrà scegliere la durata del vincolo come si vuole da 12 fino a 36 mesi e gli interessi verranno accreditati ogni 6 mesi. L’importo minimo depositabile sarà di 10 mila euro mentre quello massimo di 100 mila euro.
Il tasso annuo lordo sarà dell’1,10% dopo dodici mesi e dell’1,25% dopo diciotto mesi. Infine dopo ventiquattro mesi dell’1,35% e dopo trentasei mesi dell’1,60%. Attenzione gli interessi netti non contempleranno l’imposta di bollo dello 0,20% sulle somme depositate che sarà a carico del cliente.
Ricordiamo infine che entrambi i depositi fino a 100 mila euro (per correntista) saranno garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.
[email protected]

Argomenti: ,