Miglior conto deposito inizio maggio 2021

Qual è il miglior conto deposito di inizio maggio 2021 per investire i propri risparmi? Eccone due con tasso fino all'1,45%.

di , pubblicato il
credito-su-pegno

Qual è il miglior conto deposito di inizio maggio 2021 per investire i propri risparmi? Ecco la domanda che si pongono coloro che hanno risparmiato una piccola cifra e vogliono trarre interessi da essa. Il conto deposito, come si sa, ha un rischio quasi pari a zero e funziona come una sorta di salvadanaio. Si lascia infatti il denaro su di esso per un determinato periodo al termine del quale si ricevono degli interessi. Questi sono più alti se si decide di vincolare il conto. Significa che prima di quel determinato periodo di vincolo, il denaro non si può prendere in quanto si rischia di dover pagare delle penali. Rispetto al deposito libero, però, conviene di più.

Conto deposito: qual è il migliore di inizio maggio 2021

Confrontaconti ha analizzato quali sono i migliori conti deposito di inizio maggio 2021. Tra questi tra i vincolati segnala quello della banca Finint. Esso sarà gratuito a zero spese di apertura e gestione e si potrà aprire in tutta autonomia da casa. Gli interessi verranno accreditati ogni 6 mesi sul conto di appoggio Finint Online che si potrà richiedere in pochissimo tempo. Chi lo sottoscrive, poi, potrà stare sicuro in quanto banca Finint aderisce al al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. I propri investimenti, quindi, saranno assicurati fino a 100 mila euro a intestatario. Il tasso annuo lordo sarà dell’1,05% dopo 12 mesi mentre al netto della ritenuta fiscale dello 0,78%. Dopo 18 mesi sarà dell’1,15% lordo e dello 0,85% netto mentre dopo 24 mesi dell’1,30% lordo e dell0 0,96% netto. Infine dopo 36 mesi dell’1,45% lordo e dell’1,07% netto.

Depositi vincolati inizio maggio 2021

Qual è il miglior conto deposito di inizio maggio 2021? Confrontaconti segnala inoltre quello della banca Promos a zero spese e che si potrà aprire in pochi passi. Con tale conto sarà possibile depositare la cifra minima di 1.000 euro mentre la durata andrà dai 6 ai 18 mesi. Il vantaggio è che si potrà scegliere autonomamente l’orizzonte temporale ma non si potranno svincolare con anticipo i vincoli pattuiti. Gli interessi, poi, verranno liquidati in automatico alla scadenza dell’accantonamento. Il conto deposito senza opzione di svincolo offrirà un tasso creditore annuo lordo dello 0,50% dopo 6 mesi e dello 0,75% dopo 12 mesi. Infine dell’1,10% dopo 18 mesi.

Ricordiamo che tale prodotto di investimento così come l’altro è sicuro. Questo perché banca Promos aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che assicura ad ogni depositante una copertura fino a 100 mila euro.
[email protected]

Argomenti: ,