Libretto One e Scoperto Facile di Unicredit Banca: cosa sono e come funzionano

Caratteristiche e funzionalità di libretto one e scoperto facile di Unicredit Banca.

di , pubblicato il
Caratteristiche e funzionalità di libretto one e scoperto facile di Unicredit Banca.

Scoperto Facile della Banca Unicredit è l’apertura di credito in conto corrente per gestire le spese dell’intera famiglia. Libretto One, invece, non è un conto corrente bensì un libretto di deposito a risparmio nominativo. Ecco come funzionano e le loro principali caratteristiche.

Scoperto Facile di Unicredit Banca: cos’è e come funziona

Scoperto Facile è l’apertura di credito in conto corrente.

L’importo si potrà anche modificare senza la necessità di sottoscrivere un nuovo contratto (1 sola volta al mese) ma solo a seguito di una valutazione del merito. Si potrà anche personalizzare l’importo del credito via mobile fino a 6 mila euro (per coloro che hanno un conto corrente da almeno sei mesi, per chi ha un internet banking attivo e per i pre-valutati) oppure in Banca via internet o in filiale fino a 12 mila euro. Sarà poi la Banca ad effettuare la valutazione del merito creditizio in base alle soglie predefinite.

L’esempio di Unicredit Banca è il seguente: chi chiederà lo Scoperto Facile in filiale di 1.500 euro dovrà pagare un canone mensile di 2,50 euro. Per la cifra di 3.000 euro, il canone sarà di 5 euro al mese, per 6.000 euro il canone sarà di 10 euro ed infine per 12 mila euro il canone sarà di 20 euro. Il Tan applicato sarà all’8,90% e il Taeg all’11,41%. La Unicredit informa che qualora i clienti non sia pre-affidati verrà richiesta la canalizzazione della pensione, dello stipendio di altro reddito nonché il mantenimento per tutta quanta la durata del rapporto.

Libretto One di Unicredit Banca

Come già detto, il libretto One non è un conto corrente bensì un conto deposito a risparmio nominativo con il quale si potranno eseguire tanti servizi bancari ed avere una carta di prelevamento gratuita. Esso non avrà alcun costo di apertura ed il canone mensile sarà di 2 euro. Con esso si potrà accreditare in forma gratuita la pensione o lo stipendio nonché collegare un deposito titoli. Inoltre si potranno effettuare sessanta operazioni all’anno e si avrà la carta per prelevare. Chi lo richiede, poi, potrà estinguerlo in ogni momento senza spese aggiuntive o penali.

Dovrà soltanto presentare il libretto in Banca che verrà ritirato.

Leggete anche: Prelievo smart Unicredit Banca: quando è possibile uscire di casa solo con lo smartphone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.