Libretti di risparmio postale Dormienti: cosa fare entro il 21 giugno 2022, l’avviso di Poste Italiane

Poste Italiane pubblica un avviso riguardante i libretti di risparmio postale Dormienti: ecco cosa fare entro il 29 marzo 2022 ed entro il 21 giugno 2022.

di , pubblicato il
libretti risparmio postale

Poste Italiane ha pubblicato un avviso in merito ai libretti di risparmio postale Dormienti. Per chi non lo sapesse con questo termine si indicano i libretti non movimentati dal titolare da più di dieci anni. Quelli che non sono sottoposti a procedimenti/blocchi operativi per i quali è impedita la movimentazione delle somme. In più quelli che hanno un saldo più alto di 100 euro.

Avviso Poste Italiane in merito ai libretti di risparmio postale Dormienti

A questa pagina del sito ufficiale di Poste Italiane si può consultare la lista dei libretti dormienti ordinati in base al numero identificativo dell’ufficio postale. Nel dettaglio quello presso il quale è avvenuta l’apertura. I titolari dei libretti presenti nell’elenco (l’ultimo pubblicato) dovranno recarsi entro il 21 giugno 2022 presso qualsiasi ufficio postale. Questo per fornire disposizioni e consentire che il proprio libretto sia censito anagraficamente. Se non si farà nulla entro questa data, Poste Italiane provvederà all’estinzione dello stesso. Le somme presenti di esso, quindi, saranno devolute al Fondo gestito dal Consap. Quest’ultimo è stato istituito con la legge numero 266 del 2005 e disciplinato dal Regolamento presente nel Dpr numero 116 del 22 giugno 2007.

Poste Italiane comunica inoltre che coloro che hanno ricevuto o riceveranno una comunicazione in cui è segnalata la dormienza del libretto, dovranno inviare una comunicazione all’indirizzo riportato nella lettera ricevuta. Altrimenti potranno eseguire delle operazioni sul libretto entro il termine comunicato. Se ciò non avverrà il libretto si estinguerà ed i soldi presenti su di esso, come detto, andranno al Fondo su indicato.

In ogni caso l’azienda comunica che negli uffici postali è presente l’elenco dei libretti di risparmio Dormienti alla data del 30 novembre 2021.

Ricorda inoltre che entro il 29 marzo 2022 i titolari dei libretti dormienti alla data del 31 agosto dovranno dare disposizioni presso qualsiasi ufficio postale e consentire il censimento anagrafico del proprio libretto. Il motivo lo abbiamo appena indicato: dopo tale data si perderà il denaro presente su di esso (in quanto il libretto verrà estinto) che verrà devoluto al Fondo gestito da Consap. Per consultare l’elenco dei libretti dormienti non solo ci si potrà connettere al sito di Poste ma si potrà chiamare anche il numero verde gratuito 800.00.33.22.
Leggi anche: I 3 libretti di risparmio postale di Poste Italiane: ecco quali sono e che interessi danno
[email protected]

Argomenti: ,