Italo Treno “chi dorme non piglia pesci, chi viaggia si”: sconti fino al 50%

Chi dorme non piglia pesci è la promozione lanciata da Italo Treno grazie alla quale si avranno sconti fino al 50% sull'acquisto dei biglietti.

di , pubblicato il
italo treno

“Chi dorme non piglia pesci, chi viaggia si” è la promozione lanciata da Italo Treno grazie alla quale si avranno sconti fino al 50% sull’acquisto dei biglietti. Questi ultimi, però, si dovranno acquistare entro le ore 19 del 4 aprile utilizzando proprio il codice “APRILE”. Inoltre si potrà ricevere uno sconto fino all’80% ma sui carnet.

Sconti fino al 50% con Italo Treno

I biglietti disponibili Italo Treno per avere sconti dal 20 al 50% sono in tutto 650 mila. Per cogliere l’offerta al volo si deve prenotare quanto prima in quanto la promozione scade il 4 aprile alle ore 19. Con tale offerta, Italo informa si può viaggiare a partire dall’8 aprile in ambiente Smart e Prima. La tariffa è invece quella low cost ed Extra, entrambe soggette a disponibilità e non cumulabili con altre offerte.
Si può invece risparmiare l’80% con i carnet smart worket di Italo Treno e tale offerta è l’ideale per chi viaggia spesso tra due città (10-20 viaggi in 30 giorni). Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo della tariffa Flex ma il carnet si può utilizzare soltanto dal lunedì al venerdì esclusi i giorni festivi. Si comunica inoltre che il carnet è nominativo e non rimborsabile. In più esso offre la massima flessibilità con cambi del biglietto gratuiti ed illimitati e dà inoltre la possibilità di accumulare punti Italo Più.

I più venduti sono i carnet Milano-Roma (10 biglietti) in ambiente Smart al prezzo di 450 euro e quindi 45 euro a tratta. Ci sono poi quelli Roma-Napoli (10 viaggi) in ambiente Smart al prezzo di 199 euro e quindi 19,99 euro a tratta. Infine quelli Milano-Bologna (10 biglietti) in ambiente Smart al prezzo di 215 euro e quindi 21,5 euro a tratta. Essi funzionano in modo molto semplice: acquistando il carnet si ha un numero esatto di viaggi che si possono prenotare tra due città con la massima flessibilità di orario e cambio.


Leggi anche: Green Pass treni, aerei, traghetti e mezzi pubblici: cosa cambia dal 1° aprile e dove bisogna indossare la mascherina
[email protected]

Argomenti: ,