Italo Treno, Flixbus, autostrade e Lime: agevolazioni e sconti elezioni europee 2019

In vista delle elezioni europee che si concluderanno il 26 maggio 2019 ecco gli sconti proposti da Italo Treno, Flixbus, autostrade e Lime.

di , pubblicato il
In vista delle elezioni europee che si concluderanno il 26 maggio 2019 ecco gli sconti proposti da Italo Treno, Flixbus, autostrade e Lime.

In vista delle elezioni europee 2019 che sono partite il 23 maggio e si concluderanno il 26 maggio (in quanto ogni Stato ha deciso autonomamente il giorno in cui chiamare i propri cittadini alle urne) ci saranno dei notevoli sconti e tariffe agevolate per chi viaggia. Ecco quelli proposti da Italo Treno, Flixbus, autostrade e Lime.

Italo Treno: sconti elezioni europee 2019

Chi vorrà viaggiare, in vista delle elezioni europee 2019 che si svolgeranno in Italia domenica 26 maggio dalle 7 alle 23, potrà farlo avendo delle notevoli agevolazioni con Italo Treno. Lo sconto sarà infatti del 60% su tutte le tratte ma solo per viaggio di andata tra il 17 ed il 26 maggio e ritorno dal 26 maggio al 5 giugno.

Lo sconto ricorda, Italo Treno, sarà valido per biglietti in tariffa Economy o Flex in ambiente comfort o smart.

Per fruire di tale agevolazione ci si dovrà collegare alla pagina ufficiale di Italo e fare click su “acquista con sconto elezioni” per poi selezionare due tariffe che saranno abbinate allo sconto. Infine, si dovrà prenotare. Qualora non si voglia effettuare l’acquisto online si potrà chiamare il call center di Italo oppure recarsi in biglietteria. Si ricorda infine che il viaggio di ritorno sarà obbligatorio mostrare la tessera elettorale vidimata insieme al proprio documento in corso di validità.

Austostrade, Lime e Flixbus: sconti

L’Aiscat, che è l’Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, ha annunciato che gli italiani residenti all’estero potranno tornare in Italia per votare senza pagare il biglietto del pedaggio dell’autostrada. Questa agevolazione sarà valida su tutta la rete nazionale. Saranno però escluse da tale sconto le autostrade di tipo “aperto”.

Anche Flixbus, che è l’operatore di viaggi low cost mediante bus, offrirà delle agevolazioni ai suoi passeggeri. Parliamo di un rimborso uguale al costo del viaggio per tornare a casa in vista delle elezioni europee. Ad esempio, se verrà acquistato un ticket da 25 euro per viaggiare dal 23 al 28 maggio e quindi per votare si potrà inviare uno screen di conferma di prenotazione nonché l’immagine del seggio elettorale alla seguente email: [email protected]

com. In questo modo si riceverà un voucher da 25 euro. Si ricorda che tale operazione potrà essere fatta entro il 28 maggio mentre l’attesa durerà fino al 12 giugno. Dal 12 giugno all’11 luglio, poi, si potrà riscattare il voucher ed usarlo come si crede.

Infine chi abita in Repubblica Ceca, in Belgio, in Austria, in Francia, in Danimarca, in Polonia, in Portogallo, in Svezia o in Spagna e voterà dall’estero potrà utilizzare il servizio Lime. Parliamo di monopattini elettrici a noleggio: Lime offrirà infatti corse gratis nonché elmetti per raggiungere più comodamente il proprio seggio elettorale.

Leggete anche: Elezioni europee 2019: quando si vota e tutto quello che occorre sapere sulle istituzioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,