Come eseguire lettura contatore acqua in 3 passi

Imparando a leggere il contatore acqua i clienti possono rilevare in maniera autonoma i propri consumi comunicandoli, entro i tempi utili, al proprio gestore dell’acqua. Leggere, quindi, il contatore dell’acqua, oltre ad essere estremamente facile, per i clienti risulta essere anche molto vantaggioso poichè evita loro di dover pagare per metri cubi non consumati. Lettura […]

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Imparando a leggere il contatore acqua i clienti possono rilevare in maniera autonoma i propri consumi comunicandoli, entro i tempi utili, al proprio gestore dell’acqua. Leggere, quindi, il contatore dell’acqua, oltre ad essere estremamente facile, per i clienti risulta essere anche molto vantaggioso poichè evita loro di dover pagare per metri cubi non consumati. Lettura […]

Imparando a leggere il contatore acqua i clienti possono rilevare in maniera autonoma i propri consumi comunicandoli, entro i tempi utili, al proprio gestore dell’acqua. Leggere, quindi, il contatore dell’acqua, oltre ad essere estremamente facile, per i clienti risulta essere anche molto vantaggioso poichè evita loro di dover pagare per metri cubi non consumati.

Lettura contatore acqua: se è illegibile?

Se il vostro contatore risulta danneggiato o illegibile dovrete provvedere a farlo sostituire dal vostro gestore di rete idrica poichè un contatore volumetrico illegibile non è di alcuna utilità nè per voi nè per chi vi fornisce il servizio.

Lettura contatore acqua: come è fatto?

Per individuare il contatore dell’acqua basta sapere che di solito è posto all’esterno dell’abitazione in una cassetta di plastica o ferro. La sua forma è ad orologio la cui parte centrale è costituita dal corpo contatore da cui entrano ed esco tubi dell’acqua.

Lettura contatore: come si esegue?

Esistono due tipi di contatore il contatore dell’acqua a lancette e il contatore dell’acqua a lettura diretta.

Quest’ultimo fornisce una lettura dei consumi molto più semplice poichè consiste nel leggere le cifre intere ( prima di un’eventuale virgola) di colore nero, da sinistra verso destra.

Per la lettura del contatore a lancette bisogna tenere presente che indica i consumi progressivi  grazie alla combinazione delle cifre nere degli indicatori (quelli rossi non vanno considerati).

Per la lettura si parte dal basso a sinistra procedendo in senso orario. Si guarda prima il primo indicatore, si moltiplica il valore presente per 1000 e poi si aggiunge il valore del secondo indicatore moltiplicato per 100, quello del terzo indicatore moltiplicato per 10 e quello del quarto indicatore. Tutti i valori sono in metri cubi.

Se la lancetta, in uno qualsiasi degli indicatori, è posta tra 2 numeri, va considerato il numero più basso, ovvero quello che precede la lancetta.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Tutela consumatori, Contatore acqua