Investire oggi in conti deposito e buoni fruttiferi postali è a rischio più basso

Investire oggi in buoni fruttiferi postali o conti deposito: il rischio è basso e il rendimento non troppo elevato.

di , pubblicato il
Investire oggi in buoni fruttiferi postali o conti deposito: il rischio è basso e il rendimento non troppo elevato.

Dove investire il proprio denaro è un dilemma quotidiano di molte famiglie. Il fatto è che le possibilità al momento sono molte (l’investimento può avvenire anche da casa, da pc o anche dallo smartphone) ma la maggior parte delle persone ha paura e non sa cosa scegliere. I buoni fruttiferi postali ed il conto deposito, però, sono i prodotti a rischio più basso e allo stesso tempo quelli che rendono meno di obbligazioni, Etf, fondi comuni di investimento, azioni o criptovalute.

Investire oggi in buoni fruttiferi postali

Se si volesse investire oggi in buono fruttifero postale si dovrebbe scegliere il 4×4 o il 3×4. Il primo è quello che dura fino a 16 anni mentre il secondo fino a 12 anni. I rendimenti annui lordi del primo sono dello 0,20% dopo il 4° anno, dello 0,30% dopo l’8° anno, dello 0,40% dopo il 12° anno e dello 0,75% dopo il 16° anno. Gli interessi maturano dopo il quarto anno: prima di tale periodo è possibile chiedere un rimborso anticipato ma non si ottiene nulla in cambio se non il capitale investito.
Il buono 3×4 dura fino a 12 anni ed ha i seguenti rendimenti annui lordi: dopo il 3° anno dello 0,10%, dopo il 6° anno dello 0,20%, dopo il 9° anno dello 0,30% e dopo il 12° anno dello 0,50%. Anche in questi caso gli interessi maturano dopo il terzo anno. Il rimborso prima di questa data è solo del capitale investito.

Investire oggi in conti deposito

Tra i migliori conti deposito di marzo 2021, Facile.it segnala il conto deposito Widiba a linea vincolata. Questo significa che il guadagno può diventare più alto in base al periodo di vincolo. Dopo 3 mesi il tasso annuo lordo è dello 0,25%, dopo 6 mesi dello 0,40%, dopo 12 mesi dello 0,50%, dopo 18 mesi dello 0,60% ed infine dopo 24 mesi dello 0,70%.


Viene segnalato poi il conto Twist che offre il tasso annuo lordo dello 0,55% dopo 6 mesi (importo minimo vincolabile 55 mila euro), dopo 12 mesi dello 0,80% (importo minimo da tale accantonamento in poi di 10 mila euro), dopo 18 mesi dell’1,10%, dopo 24 mesi dell’1,30%, dopo 36 mesi dell’1,55%, dopo 48 mesi dell’1,65% e dopo 60 mesi dell’1,70%.
I depositi presenti nel contoTwist sono protetti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) fino a 100 mila euro per depositante.
Potrebbe interessarti: Conto deposito CiviConto: tassi fino all’1,15%
[email protected]

Argomenti: , , ,