Intesa Sanpaolo “sincronizza il tuo numero di telefono ora”: nuova truffa via e-mail a danno della Banca

Arriva una nuova truffa ai danni di Banca Intesa Sanpaolo che recita quanto segue: "Importante: sincronizza il tuo numero di telefono ora. Completa la simulazione".

di , pubblicato il
Arriva una nuova truffa ai danni di Banca Intesa Sanpaolo che recita quanto segue:

Sta arrivando via e-mail una nuova truffa ai danni di Banca Intesa Sanpaolo che chiede di sincronizzare il proprio numero di telefono e di completare la simulazione. Attenzione a non cadere in tale tranello in quanto trattasi di un tentativo di pshishing. Intesa Sanpaolo per aiutare i suoi clienti a difendersi da tale pratica illegale sulla pagina web ufficiale ha diramato importanti consigli.

La nuova truffa a danno di Banca Intesa Sanpaolo

La nuova e-mail che sta arrivando recita quanto segue: “Gentile Cliente,Urgente: Non e possibile inviare o ricevere pagamenti fino al completamento  della simulazione e sincronizzare il proprio numero di telefono con il proprio account. Si prega di sincronizzare il tuo numero di telefono ora. Completa il processo di simulazione ora”.

Alla fine di tale messaggio c’è una scritta in blu che invita a cliccare su “Sincronizza qui”. Invitiamo quindi tutti a non cliccare su tale link in quanto trattasi di un tentativo di phishing per carpire informazioni riservate e sensibili.

Intesa Sanpaolo e le raccomandazioni in tema di phishing

Intesa Sanpaolo comunica che il phishing è una pratica illegale che viene messa in piedi da malintenzionati che contattano gli utenti mediante l’invio di sms, Whatsapp, e-mail o anche telefonate. I messaggi che vengono inviati agli ignari clienti nella grafica e nel contenuto sono molto simili a quelli della Banca. In realtà sono forme subdole per carpire dati sensibili e riservati. Banca Intesa comunica che mediante tali messaggi, il cliente potrebbe essere invitato a scaricare una app malevola, a comunicare codici o dati di pagamento a scopo fraudolento o cliccare su di un link che riporta ad una pagina copia di quella ufficiale della Banca e quindi falsa.

E-mail di phishing: le raccomandazioni di Banca Intesa Sanpaolo

Per evitare di incappare in tentativi di phishing,  Banca Intesa Sanpaolo invita a diffidare di e-mail molto lunghe e con caratteri insoliti. Nel caso provengano dalla Banca, bisognerà prestare attenzione a quelle con la scritta @intesasanpaolo.com nell’indirizzo. Attenzione poi ai messaggi che arrivano con errori grammaticali nel testo.

I phisher a volte operano fuori dall’Italia per cui anche un piccolo errore dovrà insospettire. E ancora, Intesa Sanpaolo comunica che nelle sue comunicazioni ufficiali non inserisce mai link a pagine o ad applicazione esterne in cui verrà richiesto l’inserimento di credenziali di accesso o dati sensibili. Infine quando arriva un messaggio si dovrà sempre fare attenzione che la ragione sociale di Intesa Sanpaolo sia scritta in modo corretto.

Leggete anche: Intesa Sanpaolo “errore nei suoi servizi online”: nuova truffa via e-mail a danno della Banca.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.