Intesa Sanpaolo Move and Pay: la novità dei servizi Mobile Payment

Il Mobile Payment sbarca in Italia. Vediamo cosa sono i servizi Mobile Payment e quale è l'offerta di Intesa Sanpaolo

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il

Mobile Payment in Italia: una storia da scrivere – In Italia non sono molto conosciuti i servizi di Mobile Payment, ma Intesa Sanpaolo sta cercando di lanciare anche questo nuovo servizio che ha inaugurato da poco. Servizi Mobile Payment: cosa sono? – Il Mobile Payment è un servizio che permette di effettuare pagamenti attraverso il proprio telefono cellulare, in modo pratico, veloce e semplice. Infatti basta avvicinare il proprio telefono cellulare al POS per effettuare il pagamento; si parla di questo tipo di servizio ormai da più di 10 anni, ovvero da quando esistono i telefoni cellulari, anche se fino ad ora in Italia è rimasto un  progetto meramente teorico. Gli esperti si sono sempre interessati molto a questo tipo di servizio poiché permetterebbe di effettuare piccoli pagamenti in maniera veloce e semplice con uno strumento che ormai tutti hanno: il telefono cellulare. Inoltre con l’avvento degli smartphone si riescono a superare moltissimi limiti che in passato hanno bloccato la diffusione del servizio di Mobile Payment.

Intesa Sanpaolo Move and Pay

Proprio Intesa Sanpaolo si è resa pioniera di questo nuovo servizio lanciandolo attraverso la piattaforma Move and Pay.. Il Move and Pay di Intesa San Paolo è stato lanciato a Torino durante una inaugurazione della Filiale Superflash esclusivamente dedicata a  coloro che hanno più di 35 anni, all’interno di una mostra- esposizione dove la parola d’ordine era “innovazione taconologica”. Il servizio si divide in due fasi fondamentali : tramite  le carte Superflash per il trasferimento di fondi P2P è attivo da lunedì 10 ottobre e a partire dalla fine del 2011 per i possessori di smarthphone e carta Superflash sarà possibile iniziare a effettuare anche pagamento presso i commercianti che saranno convenzionati al servizio, che tramite il circuito Mastercard , possono accettare i pagamenti effettuati con il telefono cellulare. Gli esercenti che hanno aderito al servizio e sono convenzionati per ora sono 2000, che non è certo un numero altissimo, ma che il Gruppo Intesa Sanpaolo è intenzionato a far aumentare nel corso dei prossimi mesi.

Cosa si può fare con il Mobile Payment?

Essendo un servizio del tutto nuovo nel panorama economico italiano non tutti hanno capito la portata di questa innovazione tecnologica; essa infatti sarà destinata a cambiare le abitudini di consumatori e commercianti. Sarà possibile pagare attraverso il telefono cellulare infatti anche le spese più irrisorie come ad esempio il caffè della colazione, il quotidiano che si acquista al mattino, il parcheggio, persino i mezzi pubblici. Servizio Move and Pay: chi può sottoscriverlo? – Per poter usufruire del servizio di Mobile Payment che Banca Intesa Sanpaolo sta lanciando bisogna possedere i seguenti requisiti:

  • Essere possessori di una carta di credito, anche prepagata, che sia stata emessa dalla Banca e che sia presente nell’elenco delle carte di credito che aderiscono al servizio.
  • Avere un numero di telefono cellulare intestato a proprio nome ( va bene qualsiasi operatore telefonico, anche se il servizio non richiede l’ abilitazione alla navigazione su Internet solo con l’operatore Noverca, per tutti gli altri operatori il telefono deve essere abilitato accedendo con il browser  al dominio www.moveandpay.com )
  • Essere possessori  di un telefono cellulare che sia in grado di connettersi ad internet

Carte di credito che possono aderire al servizio e carte di credito che ne sono escluse Le carte di credito che possono aderire al servizio sono tutte quelle emesse dalla Banca Intesa Sanpaolo, quindi: –          Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo ( prepagata nominativa ) –           Carta Flash Intesa Sanpaolo ( prepagata nominativa ) –           Carta Flash Cuore Rossonero ( prepagata nominativa ) –           Carta Flash Orgoglio Viola ( prepagata nominativa ) –           Carta Flash Siamo Rossoblu ( prepagata nominativa ) –           Carta Flash Udinese My Passion ( prepagata nominativa ) –           Carta Intesa Sanpaolo Alitalia (carta di credito) –          Carta Blu (carta di credito) –          Carta Oro (carta di credito) –          Carta Platino (carta di credito) Sono invece escluse dal servizio –          tutte le altre carte di credito emesse da altri soggetti come ad esempio Carta Sì –          i bancomat –          le carte di credito aziendali

Move and Pay Intesa Sanpaolo: cosa si può fare?

Attraverso il telefono cellulare e Move and Pay  è possibile effettuare le seguenti operazioni:

  • Trasferire soldi su una carta di credito prepagata, che deve però essere attivata comunque al servizio
  • Se la carta è prepagata si possono anche ricevere accrediti di denaro (con la carta di credito normale invece il denaro si può inviare ma non ricevere)
  • Consultare la sezione relativa al servizio che fornisce, ad esempio, la lista dei pagamenti effettuati, il credito residuo, i pagamenti ricevuto e tutte le movimentazioni effettuate tramite il servizio.

Move and Pay come si attiva

Per attivare il servizio è sufficiente recarsi presso una filiale della Banca Intesa Sanpaolo e sottoscrivere il contratto fornendo: –          nome e cognome –          codice fiscale –          numero della carta di credito o carta prepagata su cui vuoi attivare il servizio –          numero del telefono cellulare su cui vuoi associare il servizio –          gestore di telefonia mobile –          indirizzo e-mail –          ed eventualmente, se interessati, la richiesta di attivazione del servizio sms che avvisa dell’avvenuto accredito (“servizio sms accredito”) Se colui che richiede il servizio non è l’intestatario della carta di credito il contratto dovrà essere firmato anche dall’intestatario della carta di credito. Nel giro di 24 ore il servizio Move and Pay sarà attivato e il cliente  riceverà un  avviso (tramite sms, al numero di cellulare su cui si abilita il servizio o sull’indirizzo di posta elettronica fornito alla sottoscrizione del contratto) di notifica di avvenuta attivazione del servizio. Move and Pay Intesa Sanpaolo assistenza – Per informazioni o chiarimenti su  Move and Pay c’è un servizio di assistenza a disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 al numero 02-87109001. Move and Pay Intesa Sanpaolo costi – Il servizio Move and Pay non ha un canone mensile da pagare e offre gratuitamente la ricezione di denaro da altra utenza convenzionata, la consultazione dei movimenti effettuati, la consultazione del credito residuo, il blocco, in caso di smarrimento della carta di credito o del telefono cellulare, del servizio. Invece il costo per i pagamenti verso gli esercenti convenzionati e per il trasferimento di fondi verso una carta prepagata è di 1 euro ogni operazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte