Intesa Sanpaolo: fino a 50000 euro a tasso zero per i tuoi studi, il prestito per gli universitari

StudioSi- Fondo Specializzazione Intelligente è il prestito che si potrà chiedere ad Intesa Sanpaolo per avere fino a 50 mila euro per i propri studi.

di , pubblicato il
intesa sanpaolo prestito

StudioSi- Fondo Specializzazione Intelligente è il prestito che si potrà chiedere presso Intesa Sanpaolo grazie al quale si potranno avere fino a 50 mila euro a tasso zero per i propri studi. Tale prestito, però, non sarà per tutti ma solo per gli studenti universitari del Sud Italia o per quelli che sono iscritti negli atenei del Mezzogiorno. Ecco maggiori informazioni in merito.

Prestito per universitari Intesa Sanpaolo

Il prestito per universitari che si potrà chiedere a banca Intesa Sanpaolo sarà per chi studia in Italia o all’estero ma solo per chi abita (risiede) o è iscritto ad una università del Mezzogiorno. La cifra che si richiederà ovvero fino a 50 mila euro si potrà usare per i master, le scuole di specializzazione, i corsi di laurea magistrale e quelli di laurea a ciclo unico. Quando termineranno gli studi, poi, si potrà decidere come restituire la cifra ricevuta.
Maggiori dettagli sul prestito per gli universitari Intesa Sanpaolo
StudioSi è il fondo del Pon di Ricerca e Innovazione 2014-2020 del Ministero dell’Università e delle Ricerca. Esso è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e sostiene residente o iscritti negli atenei di Sicilia, Sardegna, Campania e Puglia. Inoltre Molise, Calabria, Abruzzo e Basilicata.

Intesa Sanpaolo prestito

Chi chiederà il prestito a Intesa SanPaolo avrà la possibilità di ricevere fino a 50 mila euro in un periodo massimo di due anni di studio. Questo per pagare le tasse universitarie, le spese come il vitto e l’alloggio ed i libri. Dopo 2 anni si dovranno rimborsare le somme utilizzate mediante delle rate più consone alle proprie esigenze o si potrà decidere di restituire tutto l’importo speso. Dopo i due anni si potrà restituire la cifra in un unico importo o mediante un prestito a tasso zero.

Il Tan ed il Taeg saranno infatti allo 0%. La durata massima sarà di 20 anni.

Gli importi per le università in Italia e all’estero e per le scuole di specializzazione saranno di minimo 5 mila euro e massimo 50 mila euro. Saranno erogati in tranche semestrali per massimo due anni e quindi fino a quattro tranche consecutive.
Per il master, invece, si potrà scegliere di richiedere 10 mila euro, 15 mila euro, 20 mila euro, 30 mila euro, 40 mila euro e 50 mila euro. Tale denaro verrà erogato in tranche annuali massimo per due anni fino a 2 complessive.
[email protected]

Argomenti: ,