Intesa Sanpaolo: ecco l’elenco delle Banche estere

Ecco le banche estere del Gruppo Intesa Sanpaolo nel Centro-Est Europa e nel bacino del Mediterraneo.

di , pubblicato il
 Ecco le banche estere del Gruppo Intesa Sanpaolo nel Centro-Est Europa e nel bacino del Mediterraneo.

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è molto attivo a livello internazionale sopratutto nel bacino del Mediterrano e nell’Europa Centro Orientale. Chi si recherà in tali luoghi in vacanza, per lavoro o si trasferirà lì, quindi, non dovrà preoccuparsi di nulla in quanto ci sarà una rete internazionale specializzata nel supporto della clientela Corporate. Ecco allora le banche estere del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Banche estere Gruppo Intesa Sanpaolo

Le Banche estere del Gruppo Intesa Sanpaolo nel Centro-Est Europa e nel bacino del Mediterraneo sono le seguenti:

  • in Croazia, troviamo la PBZ ovvero Privredna Banka Zagreb che è la seconda di tutto lo Stato per totale attivo. Essa offre mediante una rete capillare di filiali in tutto il paese servizi e prodotti. La PBZ è la Banca preferita dalle medie e piccole imprese nonché dalla pubblica amministrazione grazie alle varie offerte e soluzioni. Vanta, poi, degli alti livelli nel settore di carte di credito, prestiti e credito al consumo,
  • in Slovenia, c’è intesa Sanpaolo Bank che fu fondata nel 1955. Essa è la settima dello Stato per totale attivo ed offre molti servizi bancari come leasing, private banking, investment banking, operazioni internazionali e commercial banking,
  • in Bosnia-Erzegovina c’è l’Intesa Sanpaolo Banka Bosna i Hercegovina che la settimana per totale attivo del paese. Essa vanta una posizione molto importante sopratutto in aree popolate come il Cantone della Bosnia Centrale, Tuzia e Sarajevo ed è la prima Banca che offre servizi di banking elettronici ai clienti corporate nonché retail,
  • in Serbia c’è invece la Banca Intesa Beograd che è la prima in tale Stato per totale attivo. Essa vanta poi il primato nel settore dell’e-banking nonché nei sistemi di pagamento e infine
  • in Albania c’è l’Intesa Sanpaolo Bank che è la terza istituzione bancaria in tale Stato per totale attivo.

Intesa Sanpaolo e le Banche estere

Le Banche nel Centro-Est Europa e nel bacino del Mediterraneo del Gruppo Intesa Sanpaolo non sono terminate. Eccole:

  • in Egitto c’è la Bank of Alexandria che è ad oggi la quinta in tale Stati per totale attivo. Al momento essa ha lanciato un piano di sviluppo molto ambizioso con l’inserimento nelle proprie offerte di servizi che possano soddisfare l’esigenza dei suoi clienti,
  • troviamo, poi, la Intesa Sanpaolo Bank Romania con filiali in costante crescita. Essa offre molti servizi bancari non solo alle aziende ma anche alle famiglie ed inoltre è famosa perché assiste e supporta le imprese internazionali nonché italiane in tale paese,
  • la CIB Bank si trova, invece, in Ungheria ed ha un ruolo molto importante nell’area del corporate banking. Ciò grazie ai numerosi servizi offerti per le grandi imprese e perché è la Banca leader nei servizi di internet banking e mobile nonché nel leasing,
  • c’è poi la VUB Banka è la seconda slovacca per totale attivo. Essa si trova anche in Repubblica Ceca con una filiale a Praga. È molto importante perché ha un ruolo chiave nel settore del corporate banking per piccole e medie imprese. Inoltre dà supporto alle grandi aziende internazionali nonché nazionali che sono attive nel mercato slovacco ed in quello ceco,
  • in Moldavia c’è la Eximbank che è Banca commerciale universale. Essa fornisce dei servizi per clienti di aziende con degli standard molto elevati ed inoltre opera in molti settori dell’economia nazionale del paese ed infine
  • troviamo poi la Pravex Bank in Ucraina che è controllata al 100% da Intesa Sanpolo dal 2008. Essa vanta di molti servizi dedicati alle famiglie, alle imprese nonché ai clienti corporate.

Leggete anche:  Intesa Sanpaolo: è quasi accordo su cessioni degli Utp senza minusvalenze a Prelios.

Argomenti: ,