Iniziare al meglio il 2020 migliorando la gestione delle proprie finanze ed evitando gli sprechi

I consigli di Oval per iniziare al meglio l'anno che verrà: il 2020.

di , pubblicato il
I consigli di Oval per iniziare al meglio l'anno che verrà: il 2020.

Mancano pochissimi giorni oramai all’anno che verrà ovvero al 2020 e tra gli obiettivi di tutti per l’anno nuovo c’è quello di migliorare le proprie finanze nonché evitare gli sprechi. Ecco allora i consigli di Oval per iniziare con il piede giusto il 2020.

I buoni propositi finanziari per il 2020

Oval, la app che aiuta a mettere da parte risparmi (automaticamente) grazie alle regole di risparmio basate sulle proprie abitudini, ha fornito dei consigli per iniziare ottimamente il 2020 gestendo al meglio le proprie finanze. Il primo suggerimento è quello di leggere un articolo di educazione finanziaria al giorno in modo tale da notare giorno dopo giorno una crescita di competenze. In alternativa si potrà mettere da parte una quota fissa ad esempio il 10% dei propri introiti mensili per provare ad investirli ma senza fretta e con calma.

Il secondo suggerimento è quello di sviluppare delle abitudini green magari abbassando le temperature delle stanze che si utilizzano di meno e utilizzando la doccia al posto della vasca.

In questo modo ci sarà un notevole risparmio di acqua. Anche lo scarico del water consuma circa 10 litri ogni volta che viene azionato per cui un obiettivo del 2020 potrebbe essere quello di utilizzarlo in modo razionale.

I suggerimenti di Oval per un buon 2020 finanziario

Il terzo suggerimento per gestire al meglio le proprie finanze riguarda anche la tecnologia: in primis cambiare con quelle a led le vecchie lampadine, questo perché garantiscono dei risparmi costanti nel tempo anche se costano qualcosina in più. E ancora, evitare di lasciare i dispositivi in stand-by aiuterà a consumare meno energia. Inoltre al posto della propria vettura, si potrà ad esempio utilizzare il car sharing.

Il quarto consiglio è quello di evitare acquisti o regali impulsivi: il segreto sarà pensarci con anticipo in modo tale da capire al meglio le esigenze dell’altra persona. Qualora, invece, si dovrà acquistare qualcosa di importante per se stessi, sarà necessario prendere del tempo (almeno 24 ore) per capire se realmente quell’oggetto serve. Infine Oval suggerisce di organizzare una giornata a zero spese in cui nessun membro del nucleo familiare dovrà spendere 1 euro. Sarà questo un momento per stare insieme divertendosi con poco.

Leggete anche: Le migliori app per risparmiare, ecco quali sono per Striscia la Notizia

[email protected]

Argomenti: ,