Iliad, siamo quasi pronti: la ‘portabilità’ e gli splendidi dati dalla Francia – la rivoluzione è in arrivo

C’è grande attesa per Iliad: ecco le novità sulla ‘portabilità’ e soprattutto alcuni dati statistici dalla Francia riguardo la soddisfazione clienti.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
C’è grande attesa per Iliad: ecco le novità sulla ‘portabilità’ e soprattutto alcuni dati statistici dalla Francia riguardo la soddisfazione clienti.

Siamo davvero quasi pronti: ci sono infatti importanti novità per quanto riguarda il lancio del nuovo operatore telefonico Iliad, ‘campione’ della soddisfazione clienti in Francia. Due sono le notizie importanti: la prima concerne la ‘portabilità’ in ingresso e in uscita da Iliad verso gli altri operatori ‘storici’; la seconda è per stuzzicare ancora un po’ la vostra curiosità: si tratta dei dati sulla soddisfazione dei clienti francesi. Possiamo, quindi, veramente parlare di rivoluzione in arrivo, sia per quanto concerne i costi sia per quanto concerne il rapporto con gli utenti.

Inizia la ‘portabilità’: tutto pronto (o quasi) per la rivoluzione Iliad

Durante la giornata del 2 aprile 2018, gli operatori mobile italiani hanno aggiornato la lista (e dunque i propri sistemi) per quanto concerne la ‘portabilità’ in ingresso e in uscita di Iliad. Si tratta di un importante indizio: il nuovo operatore è davvero pronto al debutto, si attendono oramai soltanto la data definitiva e le prime promozioni e piani tariffari. Ma perché segnaliamo questa notizia? Semplice, perché è a partire dal giorno della Pasquetta e delle gite fuori porta, che gli operatori italiani devono aver portato a compimento il processo che permetterà la portabilità a Iliad. Insomma, si tratta di un primo piccolissimo debutto, ma finalmente possiamo vedere – se ci rechiamo sui siti dei maggiori operatori – il nome Iliad tra le richieste di portabilità da effettuare online.

La soddisfazione dei clienti Iliad in Francia: ecco alcuni dati statistici ufficiali

L’attesa, come abbiamo visto, non dovrebbe essere lunga: in questa primavera, dovrebbe esordire Iliad in Italia. Ma qual è l’indice di soddisfazione dei clienti francesi per quanto concerne l’operatore più atteso in Italia? L’associazione dei consumatori francesi, UFC-Que Choisir, ha svolto un corposo sondaggio nel mese di dicembre scorso, con interviste personalizzate a circa 20mila utenti. Due gli elementi statistici da analizzare:

il numero di reclami: secondo quanto riportato, circa il 16% degli utenti di tutti gli operatori ha dichiarato di aver avuto problemi e disservizi – il dato migliore lo ottiene Free (brand di Iliad in Francia) con ‘solo’ il 10%.

il livello di soddisfazione: sempre secondo i dati ufficiali, circa l’83% di coloro che sono stati interpellati si dice soddisfatto del servizio offerto dal proprio operatore – anche in questo caso, il dato migliore lo ottiene Free (Iliad) con il 90%: per completezza di informazione, la soddisfazione dei clienti viene misurata a partire da tre coefficienti: qualità del collegamento alla rete internet, la disponibilità del Servizio Clienti e il rapporto qualità/prezzo.

Leggete anche: Vodafone, rincari folli e aumenti a partire da luglio: ma è davvero tutto regolare?.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Iliad

I commenti sono chiusi.