Frigorifero, lavastoviglie, luce domestica: quanto e quali consumano di più nonché come risparmiare

Tra frigorifero, lavastoviglie, luce domestica quali elettrodomestici consumano di più: le info e come risparmiare.

di , pubblicato il
Tra frigorifero, lavastoviglie, luce domestica quali elettrodomestici consumano di più: le info e come risparmiare.

Gli italiani come si sa sono un popolo di risparmiatori ed in molti cercano di trovare le soluzioni più svariate per risparmiare sulle bollette. Sopratutto su quella elettrica. L’osservatorio prezzi elettricità del sito web Facile.it ha rivelato che quella per l’energia elettrica è una spesa abbastanza esosa per le famiglie medie composte da 2,69 persone. Secondo i dati, infatti, annualmente per l’elettricità tale nucleo familiare ha speso all’incirca 450 euro all’anno e quindi 40 euro circa al mese.

Classifica elettrodomestici che consumano di più

Ridurre i consumi di elettricità è uno degli obiettivi principali degli italiani. Grazie allo ricerca di ABenergie condotta su mille famiglie tipo dell’Arera (ovvero quelle composte da quattro persone con una media di consumo annuo di elettricità di 2.700 kWh) si è scoperto quali sono i dispositivi che consumano di più. Ottimizzandoli e controllandoli frequentemente, quindi, si potrà ottenere un notevole risparmio.

Dalla ricerca di ABenergie emerge che l’apparecchio elettrico che consuma di più è sicuramente il frigorifero con un consumo di 566 kilowattora in un anno. Rappresenta quindi il 21% dei consumi familiari. C’è poi la lavastoviglie che consuma 400 kWh all’anno e quindi rappresenta il 15% dei consumi anni delle famiglie italiane. Infine, al terzo posto della classifica figura l’illuminazione domestica con un consumo di 270 chilowattora all’anno. ABenergie comunica invita poi a prestare la massima attenzione ai consumi dei dispositivi in standby in quanto l’8% dei consumi deriva proprio da essi. Anche se essi ci sembrano spenti, infatti, non lo sono e continuano a sprecare elettricità.

Risparmiare sull’elettricità: è l’argomento principale per gli italiani

Per risparmiare elettricità il suggerimento è quello di utilizzare gli elettrodomestici in modo più consapevole evitando di lasciarli in stand by. In primis il televisore. Per abbattere poi le spese per l’illuminazione della propria casa è consigliabile installare delle lampadine a led di ultima generazione che consumano molto di meno delle altre.

Inoltre, per consumare meno con frigorifero e lavastoviglie, il suggerimento è quello di controllare sempre quando se ne acquista uno nuovo quanto consuma scegliendo di conseguenza anche la migliore classe energetica.

Se non si intende cambiare elettrodomestici nel caso del frigo il suggerimento è quello di non riempirlo troppo, di non aprirlo inutilmente, di regolare il termostato tra i 3° e i 5°C e di non introdurre cibi caldi. Per la lavastoviglie, il consiglio è invece quello utilizzare quelle di classe A+ o superiore, evitare il prelavaggio e usarla a pieno carico.

Leggete anche:  Nuovi aumenti luce e gas, lo prevede il Codacons che lancia un’iniziativa per risparmiare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.