Frasi auguri Carnevale 2018 e maschere fai da te low cost per risparmiare

Ecco frasi di auguri per Carnevale 2018 e come realizzare maschere fai da te low cost per risparmiare.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco frasi di auguri per Carnevale 2018 e come realizzare maschere fai da te low cost per risparmiare.

Martedì 13 febbraio 2018 si festeggerà il martedì grasso ovvero la fine del Carnevale, la festa più colorata ed amata dell’anno. Ecco allora una serie di frasi divertenti ed originali per fare gli auguri di Buon Carnevale, le info sull’origine di tale festività e come realizzare maschere fai da te low cost per risparmiare.

Carnevale, la storia

L’origine dei festeggiamenti del Carnevale ha radici molto antiche. Si crede infatti che essa risalga ai saturnali romani e alle dionisiache greche. Durante tali ricorrenze, infatti, venivano sciolte in maniera temporanea le gerarchie sociali e gli obblighi per lasciare spazio alla dissolutezza e agli scherzi. Ricordiamo che la parola Carnevale viene dal latino “carnem levare” che significa privarsi della carne. In passato, infatti, in tale giornata si faceva un mega banchetto prima di entrare nella Quaresima e iniziare quindi con il digiuno.

Maschere fai dai da te low cost per risparmiare in vista di Carnevale 2018

Tra le maschere più semplici ed economiche da realizzare, segnaliamo quella del faraone. Per realizzarla si dovrà acquistare del cartoncino bianco abbastanza spesso, degli elastici per poterla poi indossare, una pinzatrice e tanti pennarelli colorati. In primis, prendete a modello una delle tante maschere che si trovano online e disegnatela con la matita. Coloratela poi con i colori che preferite e, appena terminata tale operazione, ritagliate la maschera facendo anche due buchetti per gli occhi. Prendete poi la pinzatrice ed applicate alla maschera l’elastico da un bordo all’altro.

Per realizzare la maschera da gatto, invece, procuratevi un cartoncino nero, dei colori a tempera, del filo e delle forbici. Prendete quindi la matita e disegnateci sopra la sagoma del volto di un gatto che dovrà essere grande quanto il vostro viso o un po’ più grande tanto da avere gli occhi ben evidenti e la bocca leggermente aperta. Definite la sagoma con un pennarello grigio e tagliatela facendo attenzione a tagliare bene gli occhi e la bocca. Potrete poi con le tempere dare alla maschera quante più sfumature possibile. Una volta asciugata con una penna o uno spillone bucate il cartone alle due estremità in modo tale da inserire un filo sottile nelle due fessure che dovrete collegare tra di loro.

Frasi auguri Carnevale famose e divertenti

  • Carnevale vecchio e pazzo s’è venduto il materasso per comprare pane e vino tarallucci e cotechino. E mangiando a crepapelle la montagna di frittelle gli è cresciuto un gran pancione che somiglia ad un pallone. Beve, beve all’improvviso gli diventa rosso il viso poi gli scoppia anche la pancia mentre ancora mangia, mangia. Così muore Carnevale e gli fanno il funerale. Poesia di Gabriele D’Annunzio.
  • E’ carnevale ed oggi ogni scherzo vale: che lo scherzo, però, sappia di sale.
  • Il Carnevale ogni anno passa ma certe maschere continuano a restare.
  • E’ arrivato il Carnevale e chi ha i soldi festeggia bene. Chi invece non li ha di solo divertimento si beerà.

Leggete anche: Carnevale 2018: data ed eventi gratuiti tra cui il Carnevale di Venezia, quello Ambrosiano e di Fano.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Eventi, Curiosità, Risparmiare