Estate di calore ma anche di passione per gli utenti Vodafone e Tim

Aumenti bollenti per Tim e Vodafone per l'estate 2019: le info.

di , pubblicato il
Aumenti bollenti per Tim e Vodafone per l'estate 2019: le info.

Dopo il calore di questi giorni gli utenti Tim e Vodafone dovranno far fronte anche ad offerte bollenti. Perché? Ebbene quest’estate sarà davvero di passione per tanti utenti perché alcune offerte aumenteranno. Ecco le principali rimodulazioni.

Vodafone, le rimodulazioni dell’estate 2019

Il principale aumento Vodafone dell’estate 2019 riguarda alcune offerte di telefonia fissa che aumenteranno di 2,99 euro a partire dal 23 luglio 2019.

Gli interessati a tale rimodulazione stanno già ricevendo comunicazione in fattura per cui potranno decidere anche di recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza alcuna penale o costo di disattivazione fino al giorno in cui manterranno le vecchie condizioni.

Costoro dovranno, però, specificare nella causale del recesso la seguente dicitura “modifica delle condizioni contrattuali”. Esso potrà essere fatto mediante raccomandata con ricevuta di ritorno a “Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)”, mediante PEC a “[email protected]” o chiamando il servizio clienti al 190.

Tim, le rimodulazioni

A partire da domani 1° luglio 2019 nell’ambito del piano di innovazione tecnologica, il costo dell’abbonamento di tutto Voce e Voce Senza Limiti di Tim, offerte attive sulla linea tradizionale di rame, aumenterà di 1,90 euro. Questo perché Tim vuole garantire ai suoi clienti servizi digitali sempre più evoluti. Gli interessati a tale rimodulazione potranno recedere dal contratto entro oggi 30 giugno o passare ad un altro operatore telefonico senza pagare nulla di aggiuntivo.

Tale operazione di recesso potrà avvenire collegandosi alla propria area clienti “my Tim fisso” ovviamente previa registrazione o scrivendo alla “casella postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma)”. In alternativa si potrà inviare una pec al seguente indirizzo “[email protected]” o chiamare il Servizio Clienti di rete fissa al numero 187 o infine recarsi in uno dei tanti negozi TIM. Per l’elenco aggiornato di essi ci si potrà connettere a questa pagina: https://tim.it/negozi-tim.

Qualora il recesso venga effettuato mediante posta o PEC, sarà indispensabile allegare una fotocopia del documento d’identità del titolare del contratto e specificare nell’oggetto della comunicazione la seguente dicitura: “modifica delle condizioni contrattuali”.

Leggete anche: Estate 2019: ecco tutte le rimodulazioni di Tim, Tre Italia, Wind e Vodafone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.