Emergenza Coronavirus: rimborsi e aggiornamenti Ryanair

Gli ultimi aggiornamenti della compagnia aerea Ryanair in merito ai rimborsi o al cambio di prenotazione gratuito a seguito del Coronavirus.

di , pubblicato il
Gli ultimi aggiornamenti della compagnia aerea Ryanair in merito ai rimborsi o al cambio di prenotazione gratuito a seguito del Coronavirus.

Sulla pagina ufficiale della Ryanair è comparso un messaggio nel quale si invita il passeggero a controllare se il proprio volo è stato cancellato o riprogrammato a causa dell’emergenza Coronavirus. Inoltre viene anche comunicato come effettuare la richiesta di rimborso o del cambio del volo. Ecco le info in merito e gli aggiornamenti.

Ryanair: restrizioni e sospensioni

Sulla sua pagina ufficiale, ecco il link, la compagnia aerea low cost Ryanair comunica che sono in atto delle restrizioni ai voli ed ai passeggeri provenienti dall’Italia verso la Giordania, Israele, la Georgia, la Repubblica Ceca ed il Montenegro. La Ryanair, inoltre, comunica che per affrontare l’emergenza Covid 19 è stata costretta a cancellare fino al 25% dei voli italiani a corto raggio. Questo dal 17 marzo all’8 aprile.

A chi si starà chiedendo perché dal 17 marzo e non da oggi, la compagnia aerea low cost risponde che il motivo è che i voli erano al completo per cui era necessario avere almeno due settimane di tempo prima di poter riprenotare tutti i passeggeri e modificare la programmazione. Inoltre in questo modo, i passeggeri avranno il tempo di modificare i loro piani.

A chi si chiede invece se la Ryanair cancellerà i voli dopo l’8 aprile non c’è risposta. Questo perché si dovrà monitorare la situazione e adattare la programmazione in base all’andamento delle prenotazioni.

Qualora il volo fosse cancellato, il passeggero verrà avvisato mediante e-mail o sms e gli verrà offerta la possibilità di richiedere il rimborso o riprenotare in forma del tutto gratuita il volo usufruendo dell’assistenza dovuta.

Come controllare lo stato del proprio volo e come chiedere il rimborso

Ryanair comunica che per controllare lo stato del proprio volo si dovrà accedere al proprio account “myRyanair” per avere a portata di mano la propria prenotazione.

Si dovrà poi cliccare su “le mie prenotazioni” controllando lo stato del volo. Qualora quest’ultimo fosse cancellato, comparirà sopra l’itinerario un messaggio. In questo caso ci sarà la possibilità di chiedere il rimborso o riprenotare gratis il viaggio.

Qualora non si riceva alcun messaggio o e-mail dalla Ryanair, significherà invece che il volo opererà normalmente. Il suggerimento è, quindi, quello di verificare sempre sul sito ufficiale. Per quanto concerne la tempistica per il rimborso o la modifica del volo a seguito della cancellazione, il rimborso si avrà subito mentre la modifica gratuita sarà possibile fino a dopo novanta giorni dalla data originaria del viaggio.

Leggete anche:  Emergenza Coronavirus Alitalia: aggiornamento rimborsi e documentazione da presentare

[email protected]

Argomenti: ,