Elezioni regionali Emilia Romagna e Calabria domenica 26 gennaio 2020: tariffe agevolate Trenitalia

Ecco le info sulle tariffe agevolate Trenitalia per le prossime elezioni di domenica 26 gennaio in Emilia Romagna ed in Calabria.

di , pubblicato il
Ecco le info sulle tariffe agevolate Trenitalia per le prossime elezioni di domenica 26 gennaio in Emilia Romagna ed in Calabria.

In occasione del rinnovo del presidente della giunta e del consiglio regionale dell’Emilia Romagna e della Calabria, Trenitalia proporrà delle tariffe agevolate per chi si sposterà con i treni Freccia ma anche con i regionali. Ecco le informazioni in merito e la documentazione che si dovrà presentare.

Elezioni regionali Calabria ed Emilia Romagna

Domenica 26 gennaio si voterà in Emilia Romagna ed in Calabria per il rinnovo del presidente della giunta e del consiglio regionale. Gli elettori che raggiungeranno in treno la sede del seggio al quale sono iscritti potranno ottenere uno sconto sia per il viaggio di andata che per quello di ritorno nel livello standard dei Frecciarossa ed in seconda classe sugli altri treni.

Tale agevolazione prende il nome di “Viaggi degli elettori” e prevede la riduzione del 70% rispetto al prezzo base del biglietto sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity ed Intercity Notte. Ci sarà invece una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto per quanto concerne i treni regionali. Il viaggio di andata potrà essere effettuato a partire dal 17 gennaio mentre quello di ritorno non oltre il 5 febbraio 2020.

Per fruire delle agevolazioni cosa si dovrà fare: le info

Per usufruire delle riduzioni, gli elettori presso le agenzie di viaggio e le biglietterie dovranno presentare i seguenti documenti:

  • quello di identità in corso di validità,
  • la tessera elettorale. Qualora se ne fosse sprovvisti soltanto presso la biglietteria si potrà presentare e sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva per il viaggio di andata. Per il ritorno, invece, sarà necessario oltre al titolo di viaggio, presentare anche la tessera elettorale timbrata. In mancanza di quest’ultima una dichiarazione rilasciata dal presidente del seggio che attesti che si è votato.

Gli elettori italiani che rientrano dall’estero, infine, potranno fruire della Italian Elector per viaggi internazionali da e per l’Italia a bordo dei treni Eurocity Italia-Svizzera. Il viaggio di andata potrà essere effettuato dal decimo giorno prima di quello in cui si voterà (compreso quest’ultimo) e quello di ritorno fino alle ore 24 del decimo giorno successivo a quello di votazione (quest’ultimo però sarà escluso).

Leggete anche: Elezioni regionali con Italo Treno: ecco i super sconti al 60% e la promo Roma-Venezia da 23,90 euro

[email protected]

Argomenti: ,