Elezioni Amministrative 11 giugno: sconti sui treni Italo e Trenitalia, come aderire

Gli sconti per gli elettori residenti in Italia e non che intendono andare a votare utilizzando il treno: le agevolazioni previste.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Gli sconti per gli elettori residenti in Italia e non che intendono andare a votare utilizzando il treno: le agevolazioni previste.

In occasione delle Elezioni Amministrative dell’11 giugno e dell’eventuale ballottaggio, Trenitalia e Italo Treno hanno reso disponibili alcune agevolazioni per chi intende andare a votare utilizzando il treno. In particolare, sono previste alcune agevolazioni per i viaggi ferroviari per elettori residenti nel territorio nazionale con sconti fino al 60%.  Domenica 11 giugno si svolgeranno le Elezioni Amministrative in molti Comuni italiani e come di consueto Trenitalia e Nuovo Traporto Viaggiatori hanno comunicato le offerte relative ai viaggi di andata e ritorno per chi intende andare a votare. Saranno rilasciati biglietti nominativi per viaggi di andata e ritorno in seconda classe sui treni delle Fs con sconti variabili in base alla tipologia del treno: 60% sul prezzo base per i treni regionali e 70% del prezzo Base per i treni di media-lunga (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte).

Gli sconti per gli elettori

Per poter acquistare i ticket a prezzo agevolato sarà necessario che il viaggio di andata non sia effettuato prima del 2 giugno e quello di ritorno non oltre il 21 giugno. Per quanto riguarda il ballottaggio, invece, che si svolgerà il 25 giugno, il viaggio di andata non può essere compiuto prima del 16 giugno 2017 e quello di ritorno non oltre il 5 luglio. Per l’acquisto è necessario presentare un documento di riconoscimento e la tessera elettorale. Tutto ciò vale per gli elettori residenti in Italia mentre per quelli residenti all’estero valgono i biglietti a tariffa Italian Elector con sconti fino al 70% sulla tariffa Adult/standard esclusivamente per il treno e il giorno prenotati.

Durante il viaggio di ritorno, tutti gli elettori dovranno presentare la tessera elettorale vidimata per dimostrare l’avvenuta votazione oppure una dichiarazione rilasciata dal presidente del seggio che attesti l’avvenuta votazione. Per quanto riguarda Italo Treno, invece, le offerte sono pari al 60% del prezzo del biglietto per viaggi da attuare verso la località del voto o verso località limitrofe utili a giungere a quella del voto e saranno valide solo sull’ambiente Smart e Comfort, con le offerte Flex, Economy. Leggi anche le offerte di Italo per l’estate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Promozioni e Offerte, Viaggi

I commenti sono chiusi.