Election Day 20-21 settembre 2020: per recarsi a votare, ecco le agevolazioni autostradali e marittime

Come funzionano le agevolazioni marittime e autostradali per coloro che dovranno spostarsi per recarsi a votare alle Elezioni Regionali, Comunali e referendarie.

di , pubblicato il
Come funzionano le agevolazioni marittime e autostradali per coloro che dovranno spostarsi per recarsi a votare alle Elezioni Regionali, Comunali e referendarie.

Sono state predisposte agevolazioni autostradali e per i viaggi via mare per tutti coloro che dovranno effettuare spostamenti per recarsi alle urne nelle giornate del 20 e del 21 settembre 2020 quando si terranno le Elezioni Regionali, le Elezioni Comunali e il Referendum Costituzionale sul taglio dei parlamentari.

In questo articolo spiegheremo le caratteristiche e il funzionamento delle agevolazioni marittime e autostradali.

Agevolazioni autostradali per recarsi alle urne il 20-21 settembre 2020

L’AISCAT, Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori, ha confermato che tutte le Concessionarie autostradali hanno risposto in maniera affermativa alla richiesta di predisporre l’esenzione completa del pedaggio, lungo tutta la rete nazionale, per gli elettori italiani che, risiedendo all’estero, dovranno effettuare un viaggio di andata e uno di ritorno per recarsi alle urne. Si sottolinea inoltre che le autostrade controllate con il sistema di esazione “aperto” non aderiscono.

Le caratteristiche delle agevolazioni autostradali saranno le seguenti:

  • La validità è a partire dalle ore 22.00 del quinto giorno che precede quelli della tornata elettorale fino alle ore 22.00 del quinto giorno seguente alla conclusione delle operazioni;
  • Per usufruire dell’agevolazione, l’elettore dovrà mostrare per il viaggio di andata la cartolina-avviso inviata dal Comune o l’attestazione del Consolato oppure la tessera elettorale, per il viaggio di ritorno la tessera elettorale attestante la partecipazione alle operazioni di voto.

Agevolazioni marittime per l’Election Day 20-21 settembre 2020

Anche per quanto concerne i viaggi via mare, sono state predisposte da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti delle agevolazioni per i cittadini e le cittadine che si recheranno alle urne. Le disposizioni che il ministero ha dato alla Società Compagnia Italiana di Navigazione S.

p.a (per il servizio di collegamento con Sardegna, Sicilia e Isole Tremiti) e alla Società Navigazione Siciliana S.c.p.A. sono le seguenti:

  • Per gli elettori che vorranno recarsi a votare nel comune di residenza, l’applicazione della tariffa agevolata con riduzione del 60% del nolo passeggeri per la sola ‘tariffa ordinaria’;
  • Per gli elettori che già hanno diritto alla tariffa agevolata in quanto residenti, verrà applicata quest’ultima, salvo nei casi in cui la tariffa per gli elettori risultasse più conveniente.

Da ricordare che per richiedere la tariffa agevolata, occorre per il viaggio di andata un documento di riconoscimento e la tessera elettorale, per il viaggio di ritorno la tessera elettorale con il timbro dell’ufficio della sezione elettorale di appartenenza.

Potrebbe interessarti: Trenitalia elezioni regionali 20-21 settembre: riduzioni con sconti fino al 70%, ecco per chi

[email protected]

Argomenti: ,