Domenica al museo: musei gratis per tutti il 1° luglio 2018, elenco Milano, Roma e Napoli

Ecco l'elenco di tutti i musei e luoghi statali che saranno gratuiti domani 1° luglio 2018 a Roma, Milano e a Napoli in occasione dell'iniziativa denominata Domenica al museo promossa dal Ministero dei Beni Culturali.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco l'elenco di tutti i musei e luoghi statali che saranno gratuiti domani 1° luglio 2018 a Roma, Milano e a Napoli in occasione dell'iniziativa denominata Domenica al museo promossa dal Ministero dei Beni Culturali.

Domani 1° luglio 2018 oltre 480 tra siti archeologici, musei e monumenti in tutta Italia accoglieranno sia cittadini che turisti per una domenica all’insegna della cultura ed in forma totalmente gratuita. Il Decreto stilato il 27 giugno 2014 n.9 in vigore dal 1° luglio 2014, infatti, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà alcun biglietto per visitare gallerie, musei, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Ecco allora l’elenco dei siti aperti domani (qui l’elenco in tutta Italia diramato dal Ministero dei Beni Culturali) a Roma, Milano e Napoli.

Domenica al museo: musei gratis per tutti il 1° luglio 2018, elenco a Roma

Domani 1° luglio 2018 nella città eterna ovvero Roma si potranno visitare siti archeologici, musei e monumenti senza pagare alcun biglietto. Ciò grazie all’iniziativa lanciata dal Ministero dei Beni Culturali il cui nome è “Domenica al museo”. Ecco cosa potremo vedere a Roma:

  • Parco archeologico di Ostia antica – Scavi di Ostia antica e Museo Ostiense,
  • Villa di Orazio,
  • Villa dei Volusii,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Villa dei Quintili e S.Maria la Nova,
  • Villa Adriana e Villa d’Este – Villa d’Este,
  • Villa Adriana e Villa d’Este – Area archeologica di Villa Adriana,
  • Terme Taurine o di Traiano,
  • Terme di Caracalla,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Tombe della via Latina,
  • Pantheon,
  • Parco archeologico del Colosseo – Foro romano e Palatino,
  • Necropoli della Banditaccia,
  • Museo nazionale romano – Palazzo Massimo,
  • Museo nazionale romano – Palazzo Altemps,
  • Museo nazionale romano – Terme di Diocleziano,
  • Museo nazionale etrusco di Villa Giulia,
  • Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo,
  • Museo Nazionale del Palazzo di Venezia,
  • Museo archeologico nazionale di Civitavecchia,
  • Museo Giacomo Manzù,
  • Museo Hendrik Christian Andersen,
  • Museo delle navi romane di Nemi,
  • Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative, il costume e la moda dei secoli XIX e XX,
  • Museo archeologico nazionale di Palestrina e Santuario della Fortuna Primigenia,
  • Antiquarium e Area archeologica di Lucus Feroniae,
  • Monastero di San Benedetto Sacro Speco,
  • Monastero di Santa Scolastica,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Mausoleo di Cecilia Metella,
  • Galleria Spada,
  • Museo e Galleria Borghese,
  • Basilica di San Cesareo de Appia,
  • Antiquarium di Pyrgi e Area archeologica,
  • Area archeologica di Veio – Santuario etrusco dell’Apollo,
  • Arco di Malborghetto,
  • Parco archeologico del Colosseo – Colosseo. Anfiteatro Flavio,
  • Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea,
  • Museo delle Civiltà – Museo nazionale dell’Alto Medioevo,
  • Museo delle Civiltà – Museo nazionale preistorico ed etnografico “Luigi Pigorini”,
  • Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano),
  • Museo delle Civiltà – Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari,
  • Museo delle Civiltà – Museo nazionale d’arte orientale “Giuseppe Tucci”,
  • Abbazia greca di San Nilo,
  • Parco archeologico del Colosseo – Arco di Costantino,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Antiquarium di Lucrezia Romana,
  • Parco archeologico di Ostia antica – Area archeologica dei Porti Imperiali di Traiano e Claudio,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Villa di Capo di Bove,
  • Parco archeologico dell’Appia antica – Complesso di Santa Maria Nova,
  • Fonte di Anna Perenna,
  • Museo Aristaios,
  • Museo della Via Ostiense –Porta San Paolo,
  • Museo Nazionale degli strumenti musicali,
  • Parco archeologico di Ostia antica – Necropoli di Porto – Isola sacra,
  • Villa di Livia,
  • Gallerie nazionali di arte antica di Roma – Galleria Corsini,
  • Gallerie nazionali di arte antica di Roma – Palazzo Barberini,
  • Istituto centrale per la grafica, Palazzo Poli,
  • Museo nazionale romano – Crypta Balbi,
  • Castello di Giulio II,
  • Palazzo Poli,
  • Museo della civiltà contadina Valle dell’Aniene,
  • Chiesa di Santa Marta,
  • Museo nazionale archeologico Cerite.

Domenica 1° luglio 2018: musei gratis per tutti, elenco a Milano

Anche Milano come Roma domani 1°luglio darà la possibilità ai cittadini italiani e a quelli stranieri di trascorrere un’intera giornata all’insegna della cultura. Grazie all’iniziativa “Domenica al museo” promossa dal Ministero dei Beni Culturali costoro potranno visitare tanti luoghi statali a costo zero, vediamo quali:

  • Museo civico di storia naturale di Milano,
  • Museo del Risorgimento e Laboratorio di storia moderna e contemporanea,
  • Museo Studio Francesco Messina,
  • Casa museo Boschi Di Stefano,
  • Acquario e Civica Stazione Idrobiologica Milano,
  • Galleria d’arte moderna di Milano,
  • I Musei del Castello Sforzesco,
  • Museo del Cenacolo Vinciano,
  • Pinacoteca di Brera,
  • Castello Sforzesco,
  • Gallerie d’Italia,
  • Civico Museo archeologico di Milano e infine
  • Armani / Silos.

Domenica al museo: musei gratis per tutti il 1° luglio 2018, elenco a  Napoli

Napoli così come Roma e Milano aprirà le porte dei suoi musei statali e siti archeologici senza che vi sia il pagamento di un biglietto per l’ingresso. Ecco cosa si potrà visitare per l’iniziativa “Domenica al museo“:

  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Teatro romano di Misenum,
  • Parco archeologico di Pompei – Area archeologica di Pompei,
  • Parco archeologico di Ercolano,
  • Parco archeologico di Pompei – Villa Regina,
  • Parco archeologico di Pompei – Scavi di Oplontis,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Sacello degli Augustali,
  • Parco e Tomba di Virgilio,
  • Parco di Capodimonte,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Cuma,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico delle terme di Baia,
  • Palazzo Reale di Napoli,
  • Museo storico archeologico di Nola,
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze,
  • Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana,
  • Museo di Capodimonte,
  • Museo archeologico nazionale di Napoli,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Museo archeologico dei Campi Flegrei,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Anfiteatro Flavio e Tempio di Serapide,
  • Grotta Azzurra,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Liternum,
  • Certosa e Museo di San Martino,
  • Certosa di San Giacomo,
  • Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli,
  • Museo archeologico territoriale della penisola sorrentina “Georges Vallet”,
  • Parco archeologico di Pompei – Antiquarium nazionale di Boscoreale,
  • Complesso dei Girolamini,
  • Crypta Neapolitana,
  • Parco archeologico Sommerso di Gaiola,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco monumentale di Baia,
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Tempio c.d. di Diana,
  • Parco archeologico di Pompei – Villa Arianna,
  • Villa Jovis,
  • Parco archeologico di Pompei – Villa San Marco,
  • Museo archeologico di Pithecusae – Villa Arbusto,
  • Percorso archeologico del Rione Terra e infine
  • Museo della Biodiversità – CITES.

Leggete anche: Mostra Salvador Dalì a Napoli: inaugurazione oggi 1 marzo 2018, orari, prezzo biglietti e riduzioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Risparmio, Risparmiare