RIMBORSI

Disservizi Wind Infostrada oggi 4 ottobre 2017: cosa fare in caso di linea ADSL-Fibra assente?

Continuano anche oggi 4 ottobre 2017 i disservizi sulla linea fissa ADSL Internet e Fibra di Wind -Infostrada. Ecco le info e cosa fare secondo le Associazioni dei Consumatori.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Continuano anche oggi 4 ottobre 2017 i disservizi sulla linea fissa ADSL Internet e Fibra di Wind -Infostrada. Ecco le info e cosa fare secondo le Associazioni dei Consumatori.

Sono già diversi giorni che centinaia di utenti Wind Infostrada (che hanno un contratto ADSL o Fibra) segnalano dei disservizi sulla linea. Ancora oggi 4 ottobre 2017 i problemi continuano ed in particolar modo per coloro che utilizzano i modem a marchio Nokia o Alcatel per la fibra FTTH. In molti comunicano, poi, che le spie led sul modem di casa risultano accese ma che non vi è alcuna connessione internet. Che fare? Ecco i consigli delle Associazioni dei consumatori.

Disservizi Rete internet Wind Infostrada

In molte città italiane ed in particolar modo a Napoli, Milano, Roma, Torino, Genova, Bologna, Padova, Palermo e Verona il disservizio delle rete Wind Infostrada continua già da diversi giorni tanto che la Wind sulla sua pagina Facebook ha diramato il seguente avviso:  “I nostri tecnici sono al lavoro per risolvere nel minor tempo possibile i disservizi riscontrati da alcuni nostri clienti su linea fissa e fibra. Ci dispiace molto per i disagi causati”.

Alcuni utenti, a seguito della segnalazione effettuata, poi, hanno ricevuto un messaggio informativo che comunica loro che il disservizio è stato causato da un guasto tecnico per cui è necessaria la sostituzione del modem. Saranno i loto tecnici a provvedere (ad esempio nel caso di quello Nokia) alla sostituzione dell’apparato e a contattare il cliente per concordare la data dell’intervento.

Cosa fare in caso di disservizio della linea ADSL-Fibra?

Le Associazioni dei Consumatori, in merito a tale disservizio tra cui “Altroconsumo”, comunicano tre passi da eseguire. In primis bisognerà fare una “Segnalazione” al 155 di Wind Infostrada per comunicare che la linea adsl è assente. In questo modo verrà attribuito un numero di segnalazione grazie al quale si potrà monitorare l’avanzamento dell’intervento tecnico che dovrebbe avvenire in pochi giorni. Qualora ciò non dovesse accadere il secondo passo da fare è quello del “Reclamo” nel quale bisognerà circostanziare in modo dettagliato il problema telefonico subito. Infine, l’ultimo step è l'”Istanza CO.RE.COM” ovvero bisognerà instaurare una procedura conciliativa davanti all’Autorità Regionale in modo tale da ottenere una condanna del gestore . Se poi la Wind Infostrada non risolverà il problema entro quattro giorni, allora dal quinto giorno scatterà un indennizzo. Ecco il link dell’Associazione per la difesa e la tutela dei consumatori più diffusa in Italia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rimborsi

I commenti sono chiusi.