Dati ho.mobile violati, è ufficiale, ma gli utenti possono stare relativamente tranquilli

Ufficiale la violazione dei sistemi di ho.mobile, c'è il comunicato dell'azienda.

di , pubblicato il
Ufficiale la violazione dei sistemi di ho.mobile, c'è il comunicato dell'azienda.

Ora è ufficiale, ho.mobile è stato violato da hacker, c’è la comunicazione dell’azienda in merito, oltre che i suggerimenti attraverso le FAQ per i propri clienti al fine di scongiurare rischi maggiori.

ho.mobile violato

Dopo attente analisi, anche ho.mobile è stato costretto a prendere atto della violazione dei propri sistemi, con la conseguente perdita dati dei propri clienti. Ricordiamo che, secondo alcune fonti, tali dati sottratti sono stati poi messi in vendita sul Deep web. Nella nota infatti si legge che sono stati sottratti illegalmente alcuni dati di parte della base clienti con riferimento solo ai dati anagrafici e tecnici della SIM.

La comunicazione ufficiale precisa però che i dati relativi al traffico (telefonate, SMS) e soprattutto i dati bancari, sono al sicuro, anche se le verifiche sono ancora in corso. Dalle FAQ, inoltre si evince che, qualora un utente fosse stato attaccato con il conseguente furto dei dati, sarà avvisato. Ecco uno stralcio del comunicato ufficiale:

“In queste ore stiamo procedendo ad informare solo i clienti ho. Mobile coinvolti, e abbiamo già attivato ulteriori e nuovi livelli di sicurezza per mettere la clientela al riparo da potenziali minacce. Ulteriori azioni a protezione dei dati sottratti sono in corso di implementazione e verranno comunicate ai clienti”.

Potrebbe interessarti anche Offerte GO di WindTre da 5,99 euro al mese, ecco chi può attivarla

Argomenti: ,