Dal 27 luglio anche i cellulari potranno iscriversi al Registro delle Pubbliche Opposizioni

Novità in arrivo dal 27 luglio 2022: al Registro delle Pubbliche Opposizioni si potranno iscrivere anche i numeri dei cellulari, ecco come funziona il servizio.

di , pubblicato il
registro pubbliche opposizioni

Dal prossimo 27 luglio 2022 anche i cellulari si potranno iscrivere al Registro delle Pubbliche Opposizioni. Questo vuol dire che si potrà dire addio al telemarketing selvaggio ad ogni ora del giorno. Arriva infatti un decreto del presidente della Repubblica pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Registro delle Pubbliche Opposizioni cellulari

Dallo scorso 29 marzo sulla Gazzetta Ufficiale è possibile leggere il nuovo decreto firmato dal premier Draghi con il quale il Registro delle Pubbliche Opposizioni si allargherà anche ai cellulari. Sarà però attivo a partire dal 27 luglio 2022. Che cosa cambierà quindi per gli utenti? Ebbene, grazie ad esso costoro potranno dire di no alle chiamate pubblicitarie. Gli operatori di marketing e di telecomunicazioni, quindi, prima di chiamare, dovranno verificare la lista di chi non vuole ricevere tali tipologie di chiamate. Tali operatori, intanto, fino al 6 maggio parteciperanno alle consultazioni pubbliche del Ministero dello Sviluppo Economico. Al termine di esse, il Ministero (come sottolinea il quotidiano Lanazione) emanerà un regolamento con il supporto di Agcom e del Garante della Privacy. Grazie ad esso ci sarà il trasferimento sicuro dei dati dagli operatori telefonici al gestore del Registro pubblico delle Opposizioni.

Come ci si iscrive al Registro delle Pubbliche Opposizioni cellulari

L’iscrizione al nuovo servizio potrà avvenire mediante sito web ufficiale, e-mail nonché contatto telefonico. La prima cosa da fare sarà quella di accedere al “modulo elettronico di iscrizione” che si troverà online e nel quale andranno inseriti i propri dati compreso ovviamente il numero di cellulare. Quest’ultimo andrà inserito nel campo “dati opposizione”. Così facendo il proprio numero andrà tra quelli interdetti ai call center. In più si dovrà anche indicare che tipo di opposizione si chiede tra “non voglio ricevere pubblicità telefonica” e “pubblicità cartacea“.

Si potranno comunque barrare entrambe le opzioni. Con la medesima registrazione inoltre si potranno inserire anche più utenze telefoniche intestate ovviamente alla stessa persona. Ricordiamo che al momento è attivo solo il registro delle Pubbliche opposizioni per numeri di telefono fisso. Per i cellulari la data sarà, ricordiamo, quella del 27 luglio.

[email protected]

Argomenti: ,