Coronavirus: Ryanair, supplemento per cambio volo rimosso e info rimborso

La Ryanair fornisce nuove: niente supplemento per il cambio di volo rimosso fino al 31 marzo, le info in merito e quelle relative ai possibili rimborsi.

di , pubblicato il
La Ryanair fornisce nuove: niente supplemento per il cambio di volo rimosso fino al 31 marzo, le info in merito e quelle relative ai possibili rimborsi.

La Ryanair ha aggiornato la sua pagina ufficiale con un messaggio dell’amministratore delegato della compagnia aerea low cost e con le info per ricevere supplemento per il cambio di volo rimosso fino al 31 marzo. Le info in merito e quelle relative ai possibili rimborsi.

Il messaggio di Michael O’Leary

O’Leary, l’amministratore delegato del gruppo Ryanair, ha comunicato (ecco il link) che la compagnia aerea è molto dispiaciuta per l’emergenza Coronavirus e che la priorità del momento è il benessere e la sicurezza dei clienti. Proprio per questo il vettore sta lavorando in stretto contatto con le Autorità Statali per rispettare le linee guida della Oms (Organizzazione mondiale della sanità) e dell’Easa. La Ryanair comunica inoltre di aver sospeso tutti i voli interni e da /per l’Italia fino al 9 aprile a seguito delle misure adottate dal Governo Italiano.

I passeggeri che avrebbero dovuto viaggiare su un volo cancellato o che rientrano nelle categorie di passeggeri soggetti alle restrizioni per emergenza Coronavirus hanno ricevuto o riceveranno una e-mail nella quale verranno indicati i loro diritti: opzione di rimborso totale, riprenotazione gratuita o voucher di viaggio da poter utilizzare per 1 volo Ryanair peri prossimi dodici mesi. Per qualsiasi informazione sarà necessario contattare il servizio clienti che non sempre riuscirà a rispondere in modo veloce visto il numero di richieste sempre più elevato.

Supplemento cambio volo gratuito e info rimborsi

Ryanair comunica, ecco il link, che chi non vorrà volare da venerdì 13 marzo può modificare il volo online senza che sia applicato un supplemento. Ciò vale per le prenotazione esistenti e per quelle effettuate fino al 31 marzo: potrebbe però esserci una differenza da pagare.

Dove sarà possibile, poi, la compagnia aerea riprenoterà su altri voli senza supplemento o darà rimborso.

La compagnia aerea low cost invita tutti a controllare a questo link se il proprio volo è stato cancellato o riprogrammato a causa del Coronavirus. Per effettuare tale operazione sarà necessario accedere al proprio account “MyRyanair” per recuperare la prenotazione. Si dovrà poi cliccare su “le mie prenotazioni” per accedere ai propri viaggi e controllare lo stato del volo. A questo punto comparirà sopra al proprio itinerario un messaggio che dirà se il proprio volo è stato cancellato.

Qualora il volo sia stato cancellato si avrà la possibilità di richiedere un rimborso del volo o riprenotare, come detto, il viaggio a costo zero e usufruire dell’assistenza Ryanair. Qui il link per richiedere rimborso. Quest’ultimo sarà disponibile fin da subito mentre la modifica gratuita del viaggio sarà possibile fino a dopo novanta giorni dalla data originale del viaggio.

Leggete anche:  Evoluzione Coronavirus: aggiornamenti Alitalia per richiedere rimborso o cambio prenotazione

[email protected]

Argomenti: ,