Coronavirus: con Costa Crociere promo sconto del 25% e cancellazione senza penali

L'agenzia di viaggi Taoticket comunica che con Costa Crociere si avrà uno sconto fino al 25%e la possibilità di effettuare la cancellazione senza penali: le info.

di , pubblicato il
L'agenzia di viaggi Taoticket comunica che con Costa Crociere si avrà uno sconto fino al 25%e la possibilità di effettuare la cancellazione senza penali: le info.

Per effetto del Coronavirus nelle ultime settimane c’è stato un calo dei viaggi. L’agenzia di viaggi Taoticket, quindi, comunica che Costa Crociere ha lanciato una promozione ad hoc con uno sconto fino al 25% per incentivare le persone a partire. Inoltre c’è la possibilità di effettuare la cancellazione senza penali per le crociere di primavera. Ecco i dettagli.

Le contromisure di Costa Crociere per Coronavirus

Costa Crociere per contrastare il calo delle prenotazioni ha deciso di lanciare, come comunica Taoticket.it, una nuova promozione, ecco il link. Grazie a tale offerta si potrà prenotare un viaggio con il 25% di sconto su tutte le Crociere. Inoltre le cancellazioni saranno senza penali. Ecco i dettagli: chi prenoterà fino all’8 marzo 2020  una crociera in tariffa “All Inclusive o Super All Inclusive” con partenza dal 1 marzo e con ritorno entro e non oltre il 31 maggio, oltre allo sconto del 25%, avrà anche la possibilità di cancellare la crociera fino al giorno prima della partenza. Taoticket restituirà, infatti, l’intero importo della quota della crociera.

Tale promozione, comunica Daniel Caprile, rientra nell’ambito delle iniziative all’insegna della flessibilità in quanto grazie alla possibilità di annullamento a costo zero, i clienti saranno più tranquilli. Il country Manager dell’azienda Carlo Schiavon ha aggiunto che anche la Costa Crociere sta subendo gli effetti legati alla situazione del Coronavirus  perché le navi sono esposte molto a livello mediatico .

Il Direttore Generale dell’azienda il cui nome è Neil Palomba ha infine comunicato che in questo momento è necessario rassicurare e proteggere il settore del turismo in quanto esso è un pilastro fondamentale per l’economia italiana. Ha aggiunto inoltre che la Costa Crociere sta facendo il possibile per rendere le crociere ancora più sicure.

Purtroppo negli ultimi tempi c’è stato un calo elevato di prenotazioni anche perché l’Italia al momento è il terzo paese più contagiato e per questo si è creato allarmismo. Palomba comunica che però che il nostro è tra i paesi più preparati ad affrontare le emergenze in quanto anche le Autorità stanno facendo tutto quanto necessario.

Leggete anche: Coronavirus: rimborsi treni, aerei, hotel, biglietti vari e altri costi, il Codacons scende in campo

[email protected]

Argomenti: ,