Conto corrente base BancoPosta di Poste Italiane: costo e caratteristiche principali

Ecco il costo e caratteristiche principali del conto corrente base BancoPosta di Poste Italiane.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco il costo e caratteristiche principali del conto corrente base BancoPosta di Poste Italiane.

Il conto corrente BancoPosta di Poste Italiane è quello grazie al quale si potrà accreditare lo stipendio o la pensione, effettuare la domiciliazione delle utenze e gestire il proprio denaro dall’Ufficio Postale, dal computer di casa o mediante la nuova app di BancoPosta. Ecco il costo e le altre caratteristiche principali.

Conto corrente BancoPosta di Poste Italiane

Il conto corrente di BancoPosta è quello mediante il quale si potranno domiciliare le utenze per pagare le bollette e prelevare contanti per effettuare spese con carta di debito BancoPosta. Con tale conto si potrà anche utilizzare la carta di credito BancoPosta per pagare dopo un mese gli acquisti effettuati sia fisicamente nei negozi che in modalità online. Infine su di esso si potrà accreditare stipendio o pensione e si potrà richiedere una riserva di denaro con il Fido Banco Posta. Questo per coprire le indisponibilità momentanee.

Costo BancoPosta standard

Il conto corrente base BancoPosta costerà 30 euro all’anno ed offrirà i servizi essenziali di incasso e di pagamento ad un prezzo contenuto. Esso includerà poi una carta Postamat ed un numero determinato di operazioni. Le Poste comunicano che la versione standard sarà gratuita per due categorie. La prima sarà determinata da coloro che hanno un reddito ISEE inferiore agli ottomila euro. Costoro inoltre non pagheranno l’imposta di bollo prevista per legge. La seconda categoria sarà quella dei pensionati per i quali si prevede una prima opzione a 24 euro ed una seconda gratuita ma con maggiori limitazioni.

Ricordiamo infine che per controllare il saldo del proprio conto BancoPosta ci si potrà connettere direttamente al sito delle Poste.it previa registrazione e, attivando, qualora non sia stato già fatto, il servizio BancoPosta Online Internet Banking. Per aprire il conto, invece, ci si dovrà recare presso uno degli uffici delle Poste ubicati in tutta Italia portando con sé un documento di riconoscimento ed il codice fiscale.

Leggete anche: BancoPosta Orizzonte Reddito di Poste Italiane: “l’investimento che allarga i tuoi orizzonti”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Conto corrente