Conto corrente associazioni e associazioni no profit di Banca Credit Agricole: differenze e costi

Differenze e costi conto corrente associazioni e associazioni no profit di Banca Credit Agricole.

di , pubblicato il
Differenze e costi conto corrente associazioni e associazioni no profit di Banca Credit Agricole.

Anche le associazioni che lavorano a supporto i fasce disagiate o mediante iniziative sportive dovranno dotarsi di un conto corrente e ciò per gestire i flussi finanziari derivanti dal ciclo di vita dell’associazione. Ecco allora le principali caratteristiche, i costi e le differenze del conto corrente associazioni e associazioni no profit della Banca Credit Agricole.

Conto corrente per associazioni Credit Agricole

Il conto corrente per associazioni della Banca Credit Agricole avrà un canone mensile di 5 euro.

Con esso si avranno operazioni di registrazione illimitate ed il servizio di internet banking monobanca denominato “Nowbanking Piccole Imprese”. E ancora si potranno eseguire dodici prelievi annui su tutte le altre Banche ma con la carta di debito “Easy Cash”. Aprendo tale conto, poi, si avrà la carta gratuita “Deposita” con la quale si potranno effettuare i versamenti in contante, i titoli postali standardizzatii e gli assegni. Ciò ventiquattro ore su ventiquattro e da casa. Inoltre chi sottoscriverà questo conto avrà anche la carta di debito “Easy Cash”.

Il conto corrente per le associazioni, infine, offrirà al cliente sicurezza e comodità e ciò grazie al “Nowbanking Piccole Imprese” servizio mediante il quale si potranno gestire rapporti bancari professionali, personali ed online con alti standard di sicurezza. Inoltre si avranno agevolazioni quando si faranno bonifici online.

Conto corrente per associazioni no profit Credit Agricole

Il conto corrente associazioni No Profit della Credit Agricole a differenza del semplice conto per associazioni avrà un canone gratuito ed includerà gratuitamente anche dodici prelievi annui sui circuiti di altre Banche con la carta did ebito “Easy Cash” e la possibilità di avere bonifici per donazioni esenti da commissione. Inoltre si potrà fruire del servizio “NowBanking piccole imprese” ovvero della possibilità di operare con gli strumenti di home banking.

La carta gratuita sarà per tale conto la Deposita grazie alla quale si potranno eseguire versamenti in contante, assegni e titoli postali standardizzati nonché la carta di debito Easy Cash. Infine, a differenza dell’altro conto, si sarà esenti dall’imposta di bollo e come con l’altro si riceveranno agevolazioni per i bonifici online.

Infine vi sarà per entrambi la possibilità di apertura credito per anticipare fino all’80% i crediti che si dovranno avere dall’Agenzia delle Entrate per il 5 per mille.

Leggete anche: Conto corrente per associazioni: come funziona, offerte tra cui Cariparma Credit Agricole.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,