Conti deposito a confronto: le proposte più convenienti per luglio 2013

Quali parametri bisogna considerare quando si decide di aprire un conto deposito?

di , pubblicato il

conti deposito miglioriLa convenienza di un conto deposito dipende da alcuni fattori fissi e da altri variabili: su questa base è possibile stilare la classifica delle migliori proposte bancarie di luglio 2013. I conti deposito possono essere liberi o vincolati (fino a 36 mesi)  e questo incide sulla redditività degli interessi. Inoltre bisogna considerare l’imposta di bollo (alcune banche infatti la pagano per i clienti) e la  tassazione che incide sul tasso di rendimento effettivo

Conti deposito vincolati a 12 o 24 mesi: i più redditizi di luglio 2013

Il conto Deposito Sicuro vincolato di Banca Marche, destinato ai nuovi clienti,  ha un  rendimento lordo del 3,70% su somme vincolate a 12 mesi e  fino al 3,85% se il vincolo si estende fino a 24 mesi.

L’importo minimo per l’apertura è di 5.000 euro. Il conto deposito Rendimax Vincolato di Banca Ifis ha un tasso di interesse lordo pari al 3,35% per somme vincolate a 12 mesi. La liquidazione immediata degli interessi, al momento dell’attivazione del vincolo, fa scendere il rendimento al 3% lordo. Il conto deposito ContoForte di Banca Medio Credito garantisce un tasso di rendimento lordo del 3,20% per somme vincolate a un anno e del 3,40% per il vincolo a due anni. Il Conto su IBL Vincolato assicura interessi del 3,25% lordo (2,43% netto) su un vincolo a 12 mesi e del 3,5% per un vincolo a 24 mesi per un importo minimo di apertura di 5.000 euro. ContoForte di Banca Medio Credito del Friuli Venezia Giulia offre un tasso di interesse lordo del 3,20%  per chi vincola la somma a 12 mesi. Gli interessi maturati sono liquidati ogni tre mesi. L’imposta di bollo la paga la banca.   Time Deposit Web di BCC for Web (Banca di Credito Cooperativo) prevede un tasso lordo a 3,00% con imposta di bollo a carico della banca. Possibilità di estinzione anticipata ma con perdita degli interessi maturati Conto deposito InMediolanum di Banca Mediolanum ha un tasso fino a  2,80%  con imposta di bollo di € 22,50 a carico del cliente Che Banca! Conto Deposito con tasso lordo al 2,40% e imposta di bollo a carico del cliente (€ 22,50) Conto deposito CashPark Vincolato di Fineco Bank prevede un tasso lordo al 2,00% per somme vincolate a 12 mesi.
Imposta di bollo pari a € 34,20 all’anno a carico del cliente Si Conto! Di Banca Sistema con tasso lordo annuo fino al 4,60% (vincolo a 60 mesi)

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: