Conti deposito a confronto: le proposte più convenienti per luglio 2013

Quali parametri bisogna considerare quando si decide di aprire un conto deposito?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

conti deposito miglioriLa convenienza di un conto deposito dipende da alcuni fattori fissi e da altri variabili: su questa base è possibile stilare la classifica delle migliori proposte bancarie di luglio 2013. I conti deposito possono essere liberi o vincolati (fino a 36 mesi)  e questo incide sulla redditività degli interessi. Inoltre bisogna considerare l’imposta di bollo (alcune banche infatti la pagano per i clienti) e la  tassazione che incide sul tasso di rendimento effettivo

Conti deposito vincolati a 12 o 24 mesi: i più redditizi di luglio 2013

Il conto Deposito Sicuro vincolato di Banca Marche, destinato ai nuovi clienti,  ha un  rendimento lordo del 3,70% su somme vincolate a 12 mesi e  fino al 3,85% se il vincolo si estende fino a 24 mesi. L’importo minimo per l’apertura è di 5.000 euro. Il conto deposito Rendimax Vincolato di Banca Ifis ha un tasso di interesse lordo pari al 3,35% per somme vincolate a 12 mesi. La liquidazione immediata degli interessi, al momento dell’attivazione del vincolo, fa scendere il rendimento al 3% lordo. Il conto deposito ContoForte di Banca Medio Credito garantisce un tasso di rendimento lordo del 3,20% per somme vincolate a un anno e del 3,40% per il vincolo a due anni. Il Conto su IBL Vincolato assicura interessi del 3,25% lordo (2,43% netto) su un vincolo a 12 mesi e del 3,5% per un vincolo a 24 mesi per un importo minimo di apertura di 5.000 euro. ContoForte di Banca Medio Credito del Friuli Venezia Giulia offre un tasso di interesse lordo del 3,20%  per chi vincola la somma a 12 mesi. Gli interessi maturati sono liquidati ogni tre mesi. L’imposta di bollo la paga la banca.   Time Deposit Web di BCC for Web (Banca di Credito Cooperativo) prevede un tasso lordo a 3,00% con imposta di bollo a carico della banca. Possibilità di estinzione anticipata ma con perdita degli interessi maturati Conto deposito InMediolanum di Banca Mediolanum ha un tasso fino a  2,80%  con imposta di bollo di € 22,50 a carico del cliente Che Banca! Conto Deposito con tasso lordo al 2,40% e imposta di bollo a carico del cliente (€ 22,50) Conto deposito CashPark Vincolato di Fineco Bank prevede un tasso lordo al 2,00% per somme vincolate a 12 mesi. Imposta di bollo pari a € 34,20 all’anno a carico del cliente Si Conto! Di Banca Sistema con tasso lordo annuo fino al 4,60% (vincolo a 60 mesi)

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte