Conti corrente online, le offerte a zero spese per il mese di settembre 2013

Aprire un conto corrente online permette di risparmiare fino a 130 euro l’anno rispetto alla filiale bancaria. Ma quali offerte su conti a zero spese sono più convenienti nel mese di settembre 2013?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

miglior conto correnteAprire un conto corrente online permette di risparmiare fino a 130 euro l’anno rispetto alla filiale bancaria. Ma quali offerte su conti a zero spese sono più convenienti nel mese di settembre 2013? Conto CheBanca! Online – Senza canone mensile e imposta di bollo (anche con una giacenza media annua superiore a 5.000 euro). Prelievi presso ATM di altre banche gratuiti anche all’estero. Permette di effettuare bonifici illimitati senza alcun costo aggiuntivo (tranne che per bonifici urgenti o di importo elevato), mentre le operazioni allo sportello costano 3 euro. Nel complesso quindi risulta molto conveniente per chi opera quasi esclusivamente online (in caso contrario conviene attivare l’assistenza in Filiale a 2 euro di canone al mese). Conto BancoPosta Click di Poste Italiane – Il canone annuo è azzerato. Bonifici online e prelievi negli oltre 5600 ATM postali sono gratis, azzerata l‘imposta di bollo. Un bonifico allo sportello costa invece 2,50 euro e registrare le operazioni 1,75 euro. La stessa cifra si paga per la commissione sui prelievi all’estero. Per tutto il 2013 riconosce il 2% lordo annuo sulle somme. Conto Italiano online di Banca Monte dei Paschi di Siena – I servizi inclusi gratuitamente sono bonifici (fino a 30 al mese sui canali diretti), prelievi presso ATM di altre banche e imposta di bollo. Ma per i prelievi allo sportello si pagano 5,20 euro, per i bonifici, sempre allo sportello, 5,50 euro. Prelievi all’estero e registro dei movimenti costano 2 euro a operazione. Conto Corrente Fineco – I bonifici (online e presso lo sportello) sono gratuiti. I prelievi presso gli ATM di altre banche in Italia non hanno alcun costo. I prelievi in filiale costano 2,95 euro, i primi 12 versamenti annui in filiale sono inclusi (dal tredicesimo si pagano 2,95 euro) Youbanking di Banco Popolare: senza canone e imposta di bollo fino al 30 giugno 2015. È obbligatoria l’attivazione del conto online e tutte le operazioni su internet sono gratuite. Prelievi bancomat gratuiti in tutto il mondo. Conto Arancio di ING Direct: attivabile online senza imposta di bollo o costi di apertura, include prelievi dagli ATM gratuiti in tutta Europa e bonifici online.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Risparmio, Conto corrente, Conti corrente a confronto, Conti corrente online, Conti corrente zero spese