Condizionatori, frigoriferi, ventilatori: come fare per risparmiare in bolletta

Come risparmiare sulla bolletta della luce quando si utilizzano condizionatori, frigoriferi e ventilatori.

di , pubblicato il
Come risparmiare sulla bolletta della luce quando si utilizzano condizionatori, frigoriferi e ventilatori.

Con le alte temperature di questo periodo tutti sono tentati ad accendere di più condizionatori e ventilatori pur di godere un po’ di fresco. Anche il frigorifero si usa di più e questo perché si consumano maggiormente cibi ed acqua fredda. Il problema è che utilizzando tali elettrodomestici di conseguenza si paga di più in bolletta. Ecco allora alcuni consigli per risparmiare.

Godersi l’estate e risparmiare in bolletta

Con il caldo torrido di questo periodo, l’unica salvezza per sopravvivere all’afa è quella di accendere il condizionatore il cui utilizzo, ovviamente, incide sulle bollette. Tale ancora di salvezza si potrà continuare ad usare tranquillamente ma per risparmiare fino al 75% l’utilizzo di esso dovrà avvenire in modo corretto . In primis, quindi, il primo suggerimento è quello di accenderlo quando serve davvero e con uno scarto di temperatura tra l’esterno e l’interno non superiore agli otto gradi. Un altro consiglio è quello di usare la funzione di deumidificatore.

Per risparmiare, poi, un altro consiglio è quello di provvedere alla costante pulizia dei filtri ed evitare di ostruire le bocchette dell’aria con degli oggetti che ne limitano il passaggio dell’aria. Si ricorda che molti condizionatori hanno dei sensori di rilevamento della temperatura per cui sarebbe preferibile evitare di installarli vicino a Pc o televisori che generano calore.

Il consiglio per chi desidera comprarne uno nuovo, poi, è quello di sceglierne uno dotato di tecnologia inverter che adatterà il suo funzionamento in base alla necessità effettiva dell’ambiente. In questo modo si ridurranno anche le emissioni di anidride carbonica.

Risparmiare in bolletta nonostante il frigorifero

Il frigorifero, per chi non lo sapesse, è uno degli elettrodomestici che consuma di più. Il consiglio è quindi quello di acquistarne uno a basso consumo energetico: si spenderà sicuramente di più ma l’intero importo verrà recuperato nei primi anni. In estate, a causa del caldo, si tende ad aprirlo in continuazione per prendere bevande fresche. Il consiglio è invece quello di aprirlo solo quando davvero è importante in quanto quando lo si apre inutilmente si disperde il freddo per cui per tornare alla temperatura ideale esso deve faticare sprecando di conseguenza più energia.

E ancora, l’altro suggerimento è quello di non riempirlo troppo in quanto più è pieno, maggiore è la quantità di energia necessaria per mantenere poi la temperatura che si desidera. Infine, il consiglio è quello di regolare il termostato tra il livello medio e quello minimo e controllare la temperatura. Quella del frigo ideale sarà tra i 3 e i 5 gradi centigradi mentre quella del congelatore tra i -18 e i -15 gradi centigradi. Più alte non serviranno, saranno soltanto uno spreco inutile.

Risparmiare sulla bolletta della luce: ecco altri consigli

Per risparmiare sulla bolletta della luce si dovrà inoltre scegliere una giusta tariffa comparandola tra quelle proposte sul mercato. Ad esempio la tariffa bioraria sarà quella che permetterà di avere prezzi diversi a seconda delle fasce orarie e nei fini settimana mentre quella monoraria sarà l’ideale per chi utilizza ad ogni ora gli elettrodomestici senza riuscire a spostare il loro utilizzo dopo le 19.

Infine per risparmiare sulla bolletta della luce suggeriamo di utilizzare della lampadine a led che, oltre a consumare di meno, non generano il calore per cui la temperatura nelle stanze non diventa troppo alta. Infine l’ultimo suggerimento è quello di non lasciare mai gli elettrodomestici in stand by in quanto anche se la tv ci sembra spenta sta consumando in realtà dell’energia.

Leggete anche: Condizionatore ma quanto mi costi: ecco come ridurre i consumi per risparmiare fino al 7% in bolletta.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.