Quale compagnia di energia elettrica scegliere per risparmiare in bolletta?

Quali sono le compagne di energia elettrica più convenienti?

di , pubblicato il
Enel

In quanto a costi per l’energia elettrica, l’Italia non vanta certo tariffe a buon mercato, anzi è la più cara d’Europa per quanto riguarda le bollette della luce. Ma quali sono le compagnie di energia elettrica più economiche? Scopriamolo insieme esaminando alcune offerte.

Compagnie energia elettrica, ecco le più economiche

Attualmente sono tre le compagnie che stanno offrendo le offerte migliori, parliamo di Enel Energia, E.ON Energia ed Hera Comm. Come dicevamo, l’Italia è messa davvero male quando si tratta di bollette della luce, per fortuna però grazie al mercato libero è comunque possibile scegliere l’offerta più vantaggiosa e riuscire a risparmiare fino a 150 euro all’anno in bolletta. Nel mercato libero infatti, oltre ai costi fissi, che rappresentano il 40% della bolletta e sui quali non c’è nulla da fare, c’è la grossa fetta del 60% che invece può essere modificata in base alle offerte scelte dal cliente.

Ma entriamo ora più nel vivo della questione per scoprire quale compagnia di energia elettrica è più conveniente perché più economica. Prendiamo ad esempio una famiglia tipo, ovvero composta da 4 persone. In questo caso la soluzione è tra scegliere una formula di tipo tradizionale di energia, oppure di tipo verde, ossia energia rinnovabile. Nel primo caso, la soluzione più economica è offerta da Enel Energia e l’offerta è E-Light, che permette di risparmiare circa 145 euro all’anno rispetto alla tariffa Enel a maggior tutela (Enel Distribuzione).

Offerta tradizionale vs offerta verde

Come abbiamo visto, l’offerta precedente è quindi la più conveniente in assoluto in termini di risparmio in bolletta. È di tipo tradizionale ed è proposta da Enel Energia. Purtroppo però tale offerta è riservata solo a coloro che vengono da un’altra compagnia.

Quindi se già siete clienti Enel non potrete riceverla. In alternativa c’è però la promozione lanciata da E.ON LuceClick, che offre un risparmio quasi identico alla precedente illustrata.

Passiamo a questo punto all’offerta di energia verde, ovvero rinnovabile. La migliore soluzione in questo caso è proposta da Hera Comm. Dunque, per chi vuole risparmiare in bolletta, ma vuole anche tutelare l’ambiente, la compagnia offre la soluzione più vantaggiosa con un risparmio annuo di circa 52 euro. A questi vanno aggiunti altri 30 euro di sconto all’attivazione del servizio, o 60 euro se oltre alla Luce si attiva anche il servizio Gas.

Potrebbe interessarti anche Attenzione ai conguagli in bolletta, ecco come evitare sorprese

Argomenti: ,