Commissioni carta di credito sugli acquisti online, quando non sono legali

Altroconsumo segnala pratiche scorrette in particolare sulle prenotazioni dei biglietti aerei: nell’occhio del mirino finisce eDreams

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

carta di credito onlineQuando si effettuano acquisti online la trasparenza imporrebbe che al consumatore siano rese note dall’inizio le commissioni della carta di credito, senza sorprese al momento della conferma dell’ordine. Purtroppo però non sempre è così. Dopo la recente condanna della compagnia aerea Ryanair (Prenotazioni Ryanair: cambia la forma della tassa, ma non la scorrettezza), ora Altroconsumo ha approfondito l’argomento evidenziando come purtroppo quella di aggiungere commissioni extra a sorpresa in una fase avanzata della prenotazione siano una pratica abbastanza diffusa.

Prenotazioni su eDreams, le commissioni extra

Nel mirino dell’Associazione di tutela dei consumatori finisce anche il sito comparatore di prezzi eDreams. Le commissioni extra possono variare in base al circuito di riferimento  ma vengono rilevate frequentemente a danno dei possessori di Visa, Mastercard e American Express indistintamente. L’obiettivo è chiaramente quello di promuovere carte personali, in questo caso la Carta eDreams appunto.

Gli strumenti di pagamento usati non possono essere una discriminante

Dopo la segnalazione di un utente Altroconsumo ha inoltrato il caso all’Agcom, Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato, e alla Banca d’Italia, per verificare potenziali violazioni della normativa sui servizi di pagamento (dlgs 11/2010). Questo testo legislativo in effetti all’articolo 3 comma 4, recita “Il beneficiario non può applicare spese al pagatore per l’utilizzo di un determinato strumento di pagamento”. La legge dunque parla chiaro. Ovviamente è interesse degli utenti che questa situazione venga chiarita prima dell’estate e della prenotazioni delle vacanze estive.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Immobiliare

Leave a Reply