Come scegliere un mutuo: ecco la guida per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze

Info guida su come scegliere il mutuo adatto alle proprie esigenze creata da Gruppo Mutuionline in collaborazione con Unc.

di , pubblicato il
Info guida su come scegliere il mutuo adatto alle proprie esigenze creata da Gruppo Mutuionline in collaborazione con Unc.

Il Gruppo Mutuionline in collaborazione con Unc ha lanciato un manuale per aiutare tutti a scegliere il mutuo più adatto alle singole esigenze. Sicuramente per richiederlo la prima cosa da fare (come viene spiegato) sarà non affidarsi solo alla propria Banca ma comparare anche altre offerte. E poi, sarà importante non affidarsi al fai da te. Ecco una breve guida.

Guida alla scelta del mutuo

Gruppo Mutuionline, in collaborazione con Unc, comunica che per scegliere un mutuo sarà necessario comparare le diverse soluzioni offerte delle Banche. Solo in questo modo sarà possibile risparmiare anche centinaia di euro all’anno. Affidandosi ai comparatori online tale operazione sarà ancora più semplice anche perché si avrà il vantaggio di ricevere una consulenza gratuita di esperti del settore. Dato che il mutuo potrà durare oltre i vent’anni sarà necessario valutare con attenzione il peso che esso potrà avere sul bilancio familiare a lungo periodo. Proprio per questo MutuiOnline.it e l’Unione Nazionale Consumatori hanno stilato una guida per aiutare i consumatori in questo arduo compito, ecco il link che si potrà scaricare gratuitamente. Tra i temi trattai si troveranno il Tan e il Taeg che saranno importantissimi per scegliere il mutuo in quanto essi determineranno gli interessi nonché la rata.

Quali bisogna sfatare per accedere un mutuo

Il Direttore Marketing di Gruppi Mutuionline il cui nome è Roberto Anedda comunica che prima di scegliere un mutuo sarà necessario sfatare due miti. Parliamo del fai da te e della convenienza della propria Banca. Solitamente infatti quest’ultima non offre condizioni di mutuo migliori. Cambiare Istituto non comporta alcun costo ed inoltre non costa di più. Il consiglio è quindi quello di comparare tra più offerte avvalendosi anche della consulenza e dell’ assistenza di un esperto nel settore senza fare da soli in quanto in quest’ultimo modo potrebbero generarsi degli errori.

Massimo Dona che è il Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori afferma che accendere un mutuo è una decisione molto importante in quanto durerà quasi una vita.

Proprio per questo prima di richiederlo sarà necessario ponderare a fondo tutti i diversi fattori nonché chiedere il supporto di un esperto.

Infine anche la scelta del notaio sarà importante quando si richiede un mutuo. Questo per il tempo ed il costo che andranno entrambi ad incidere sulla spesa complessiva del finanziamento. In questo caso, però, spiega l’Amministratore Delegato di EuroServizi per i Notai, si potranno confrontare i vari preventivi nonché verificare sempre a che tipo di studio ci si sta affidando.

Leggete anche: Mutuo: tassi di interesse ai minimi storici e il fisso batte il variabile

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.