Come risparmiare sulla bolletta di gas e luce: ecco dei piccoli accorgimenti

Il 2019 ha portato con sé aumenti in bolletta sia di gas che di luce. Risparmiare qualcosina in bolletta, però, è ancora possibile seguendo dei piccoli accorgimenti.

di , pubblicato il
Il 2019 ha portato con sé aumenti in bolletta sia di gas che di luce. Risparmiare qualcosina in bolletta, però, è ancora possibile seguendo dei piccoli accorgimenti.

Il 2019 ha portato con sé aumenti in bolletta sia di gas che di luce. Risparmiare qualcosina, però, è ancora possibile seguendo dei piccoli accorgimenti. Primo tra tutti l’utilizzo dei comparatori online di offerte grazie ai quali si potrà sapere con più facilità la tariffa più adatta alle proprie esigenze.

Fornitura elettrica: come risparmiare qualcosina in bolletta

Scegliendo una tariffa multioraria con fasce orarie di consumo si potrà risparmiare qualcosa in bolletta. Se il consumo della luce, ad esempio, si concentra sopratutto nelle ore serali e nei fine settimana è consigliabile usufruire di soluzioni biorarie o multiorarie mentre se si è casa durante tutto il giorno è consigliabile quella monoraria. Inoltre, per abbattere i costi, si dovrà valutare anche l’efficienza energetica dei propri dispositivi ed eventualmente sostituirli. Le lampadadine a led a basso consumo, poi, aiuteranno a risparmiare molto.

Anche un timer potrà essere utile in modo tale da programmare i vari dispositivi e non tenerli accesi più del necessario. Importante sarà anche la classe energetica dell’elettrodomestico che si acquisterà: quelli con più “+” avranno maggiore efficienza energetica.

Altri consigli per risparmiare in bolletta

Per risparmiare in bolletta sarà anche importante sostituire la propria caldaia a gas con una con maggiore efficienza energetica. Essa costerà un pochino ma nel corso del tempo si ammortizzerà grazie ai notevoli vantaggi. E ancora per risparmiare in bolletta si dovrà evitare di lasciare gli apparecchi in stand by, utilizzare la lavastoviglie a pieno carico e cercare di usare quanto più possibile l’illuminazione naturale.

Infine si potrà approfittare di promozioni a prezzo bloccato in modo tale da avere la stessa tariffa per dodici o addirittura ventiquattro mesi evitando così i rincari.

Leggete anche: Come risparmiare sul riscaldamento – la guida definitiva.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.