Come risparmiare sul tabacco fino a 1000 euro all’anno

Risparmiare sul tabacco è possibile e il guadagno non è solo in termini di budget ma anche di salute. Ecco alcuni consigli utili.

di , pubblicato il
Come risparmiare sul tabacco

Lo sapevi che è possibile risparmiare sul tabacco? Ecco alcuni consigli utili sia per il portafogli che per la propria salute.
È possibile davvero risparmiare sul tabacco? Esistono alcuni metodi che possono permettere di salvare dal proprio portafogli anche 1000 euro in un anno. Ti sei mai chiesto cosa potresti fare con questa cifra ogni anno? Ecco allora alcuni suggerimenti utili.

Non fumare – come risparmiare sul tabacco

Il primo suggerimento su come risparmiare sul tabacco è probabilmente il più scontato: interrompere la dipendenza dal fumo. Non è sicuramente la soluzione più semplice, ma è indubbiamente quella più redditizia in termini di risparmio.
È stato calcolato che in media un fumatore spende anche più di 1000 euro all’anno in sigarette. Se si è fumatori incalliti, allora la cifra può salire anche di parecchio. La domanda da porsi è la seguente. Cosa farei se qualcuno mi desse 1000 euro? Ti potresti permettere una piccola vacanza o comprare quell’oggetto a cui aspiri e che non puoi mai permetterti.
Forse hai già provato a smettere di fumare e non sei riuscito. Esistono moltissimi modi e importante è l’obiettivo. Anche soltanto pensare che quasi uno stipendio mensile se ne va all’anno in sigarette potrebbe essere un buon incentivo.
Il primo consiglio è dunque quello di smettere di fumare e allora il risparmio sarebbe davvero notevolissimo. Ma se non sei di questo avviso, ecco alcuni consigli per risparmiare sul tabacco continuando a fumare.

Sostituire le sigarette – come risparmiare sul tabacco

Un buon modo per risparmiare sul tabacco e continuare a fumare è quello di sostituire le sigarette con la pipa o con il sigaro. La differenza più importante riguarda il fatto che il fumo non viene immesso direttamente nei polmoni (non si aspira), per cui la dipendenza risulta essere comunque ridotta.

È possibile più facilmente diventare un fumatore occasionale e dunque risparmiare.
Inoltre, dopo che si è fumato un sigaro o una pipa, è difficile che venga immediatamente la voglia di fumare nuovamente. Questo significa che è possibile risparmiare perché fumando meno, si acquista meno tabacco.
Ci sono ulteriori modi per sostituire le sigarette, anche se più difficili da applicare per chi ha una forte dipendenza. Un prodotto sostitutivo particolarmente efficace è il bastoncino di liquirizia. La sua utilizzazione ricorda molto il gesto del ‘fumare’ perché coinvolge sia le mani che la bocca. Il consiglio è quello di iniziare a provare e sostituire con la liquirizia le sigarette in eccesso che fumiamo. Già così, si potrebbe risparmiare parecchio sul budget e soprattutto proteggere di più la salute.

Creare le proprie sigarette – come risparmiare sul tabacco

Concludiamo con l’ultimo suggerimento. È possibile sostituire le sigarette industriali con sigarette fai-da-te. Basta acquistare il tabacco, i filtri e le cartine e il gioco è fatto. Se non sei in grado di fartele da solo, esistono anche delle macchinette molto economiche ed efficienti che ti aiuteranno.
Passare dalle sigarette industriali a sigarette fai-da-te permette un risparmio economico molto elevato. Innanzitutto, perché l’insieme costa di meno, in secondo luogo perché, dovendole ‘fare’, fumare diviene più un rito e non un gesto nevrotico che ripetiamo in continuazione.
Il gusto ovviamente non corrisponde del tutto, ma tutti coloro che le hanno provate difficilmente decidono di tornare alla sigaretta industriale. Si tratta di un buon modo per fumare meno e dunque avere vantaggi sia per il portafogli che per la salute.

Conclusioni su come risparmiare sul tabacco

Le conclusioni non possono che essere le seguenti. Il miglior modo per risparmiare sul tabacco migliaia di euro all’anno è smettere. Se non vuoi smettere puoi optare per i nostri suggerimenti, anche unendone più di uno. Ridurre le sigarette quotidiane è possibile. Puoi decidere di fumare, quando hai tempo, un sigaro. La soddisfazione dura a lungo.

Se ti torna presto la voglia di fumare puoi utilizzare un bastoncino di liquirizia. Infine, per le sigarette alle quali non riesce a rinunciare puoi scegliere per il fai-da-te.
Applicando tutti questi suggerimenti puoi arrivare a risparmiare sul tabacco anche 1000 euro in un anno.
[email protected]

Argomenti: ,