Come risparmiare 100 euro al mese nella vita di tutti i giorni

È davvero semplice riuscire a risparmiare 100 euro al mese: basta semplicemente seguire alcuni consigli e suggerimenti.

di , pubblicato il
ibl banca bancomat

Hai qualche desiderio nel cassetto ma anche soltanto risparmiare 100 euro al mese per te è assolutamente impossibile? Allora sei nel posto giusto. In questo articolo, forniremo una serie di consigli utili per raggiungere l’obiettivo senza avere sensi di colpa o fare grandi rinunce.
Per raggiungere l’obiettivo – risparmiare 100 euro al mese – basta mettere in campo una gestione più oculata del proprio budget. Tenere sempre presente il proprio obiettivo e cercare di raggiungerlo è fondamentale. Molto spesso, saltando da una vetrina all’altra, nascono desideri passeggeri e ancora più spesso spendere per cose che non servono è una sorta di impulso irrefrenabile. Abbandonare lo shopping compulsivo è il primo grande consiglio.
Adesso cerchiamo di capire come è possibile risparmiare anche su altri aspetti della nostra vita per raggiungere il nostro scopo, risparmiare 100 euro al mese.

L’alimentazione – come risparmiare 100 euro al mese

Risparmiare 100 euro al mese è possibile, e il primo ambito sul quale porre attenzione è l’alimentazione. Innanzitutto, la spesa settimanale: è necessario stilare la buona cara e vecchia ‘lista della spesa’ e non lasciarsi attirare da altri cibi o prodotti che in realtà non interessano. Non è impossibile, basta semplicemente fare mente locale su ciò che serve veramente. Questo consiglio inoltre può aiutare anche a mettere in campo una dieta più salutare per il nostro organismo.
Ma le spese per l’alimentazione riguardano anche la colazione, il pranzo e la cena. In che senso? Facciamo qualche esempio. Sei abituato a fare la colazione al bar? Ebbene se la elimini, puoi risparmiare fino a circa 60 euro al mese (calcolando circa 2 euro al giorno). La bottiglietta d’acqua quando si va a lavoro è necessaria. Se la porti da casa, invece di acquistarla dove capita, si può risparmiare fino a 1 euro al giorno.

Il risultato a fine mese è di un risparmio di 30 euro circa. Lo stesso discorso vale per il pranzo. Se lo portiamo da casa, possiamo risparmiare un bel po’. Difficile da calcolare ma anche se fosse soltanto un euro al giorno, sarebbero altri 30 euro al mese risparmiati. E poi c’è la cena. Se evitiamo una serata al ristorante al mese, possiamo risparmiare anche 30 euro.
Come hai visto, si può arrivare a risparmiare 100 euro al mese e anche di più, semplicemente cambiando qualche abitudine.

L’automobile – come risparmiare 100 euro al mese

E poi c’è la questione automobile. Per molte persone è irrinunciabile. Vediamo se davvero è così e cerchiamo di capire come risparmiare 100 euro al mese, anche in questo altro ambito della nostra vita.
Ridurre l’utilizzazione dell’automobile è decisivo. Se la città dove vivi è dotata di piste ciclabili, utilizzare una bicicletta permette di risparmiare diversi euro al giorno (dipende ovviamente, ma possiamo arrotondare in circa 5 euro al giorno il risparmio assicurato). Lo stesso discorso vale per i mezzi pubblici. Per quanto il prezzo del biglietto possa essere relativamente alto, il risparmio è assicurato (anche in questo caso dipende, ma alcuni euro al giorno è possibile risparmiarli in questo modo).

Ulteriori consigli pratici su come risparmiare 100 euro al mese

Ma non è tutto. Passiamo al fumo. Un fumatore in media fuma circa un pacchetto al giorno, il cui costo è di circa 4,50 euro. ebbene, smettere di fumare permette un risparmio di 130 euro al mese. Se decidiamo di ridurre la quantità di sigarette, raggiungendo il mezzo pacchetto al giorno, il risparmio sarà comunque di 65 euro. Già solo con il fumo, l’obiettivo di risparmiare 100 euro al mese sembra essere davvero a portata di mano.
E poi contano anche i comportamenti quotidiani. Anche sulle utenze domestiche sono molti gli sprechi. Iniziamo dalla corrente elettrica: occorre preferire l’acquisto di elettrodomestici a basso consumo energetico e lampadine a LED; non posizionare mai il condizionatore dietro tende o divani e soprattutto non esagerare con le temperature eccessivamente basse (basta semplicemente deumidificare gli ambienti). Per quanto concerne l’acqua, assumere alcune buone abitudini, come chiudere il rubinetto dell’acqua mentre ci laviamo i denti.

Sul gas, invece, occorre evitare di coprire i termosifoni e utilizzare al meglio le termovalvole, riscaldando soltanto gli ambienti che servono.
Insomma, l’obiettivo di risparmiare 100 euro al mese non solo sembra possibile, ma anche piuttosto semplice. Se fai un calcolo, è possibile mettere da parte anche una cifra superiore al mese. Il tuo desiderio nel cassetto non è poi così lontano.

Leggi anche: Programma per risparmiare soldi in tempi di crisi: i consigli degli esperti
[email protected]

Argomenti: ,