Come ottenere l’1% di interessi sul libretto postale

Ecco come ottenere interessi fino all'1% sul proprio libretto di risparmio postale.

di , pubblicato il
libretto postale

Come tutti sapranno il libretto postale nominativo ordinario e quello smart offrono un tasso di interesse molto basso. È infatti dello 0,001% annuo lordo che si applica anche ai libretti per minori. C’è però un modo per guadagnare fino all’1% con il libretto Smart. La soluzione è aderire all’offerta denominata Supersmart 360 giorni con la quale però il proprio capitale si deve accantonare per tale periodo.

Il libretto postale è uno strumento di risparmio molto utilizzato in quanto è semplice e sicuro. Piace molto anche perché non ha costi per l’apertura, per la gestione e la chiusura e può essere aperto presso qualsiasi ufficio postale sia in forma cartacea che de materializzata.

Il libretto postale Smart

Per sottoscrivere l’offerta Supersmart si deve avere un libretto Smart che può essere aperto anche in modalità online da sito web ufficiale o dall’applicazione BancoPosta ma solo se monointestato in forma de materializzata. Su di esso si possono versare anche delle piccole cifre e le somme depositate sono disponibili quando si vuole. Inoltre si possono effettuare versamenti in contanti o mediante assegni e sugli interessi si applica una ritenuta fiscale del 26%. Con una giacenza media annua non superiore ai 5000 euro, poi, non si paga l’imposta di bollo di 34,20 euro.
Al libretto di risparmio postale inoltre può essere associata una carta grazie alla quale le operazioni di versamento e prelievo diventano più veloci. Essa può essere richiesta gratuitamente da chi ha un libretto nominativo ordinario e Smart con firma disgiunta. Con essa si può operare 24 ore su 24 presso gli Atm Postamat tutti i giorni inclusi i festivi. Essa è indispensabile per poter operare sul libretto emesso in forma de materializzata.

È facoltativo invece per i titolari di libretto emesso in forma cartacea.

L’offerta Supersmart su libretto postale

Ogni titolare di carta libretto può prelevare fino a 600 euro al giorno fino a massimo 2500 euro al mese presso gli sportelli Atm Postamat. I prelievi presso l’ufficio postale, invece, non hanno limiti se non quelli della disponibilità sul libretto. Tutte le operazioni di prelievo e versamento presso gli uffici postali, poi, sono gratuite così come sono gratuiti i prelievi presso gli Atm Postamat. Attenzione: in caso di libretto in forma cartaceo, il titolare può effettuare fino a massimo ottanta operazioni consecutive con la carta libretto senza annotazioni sul libretto. Se questa cifra si supera, la carta smette di funzionare e l’intestatario si deve recare presso l’ufficio postale per l’annotazione delle operazioni sul libretto.
Con l’offerta Supersmart che si può attivare solo sul libretto Smart è possibile ottenere un tasso di interesse più alto a scadenza sulle somme accantonate. Si può sottoscrivere con un accantonamento minimo di 1000 euro e l’offerta disponibile 360 giorni offre un tasso di interesse annuo dell’1%. Questa offerta dura 360 giorni e si può attivare dal sito ufficiale di Poste, dall’app BancoPosta e presso l’ufficio postale.
[email protected]

Argomenti: ,