Classifica delle 5 città più economiche al mondo dove andare in vacanza nel 2018

Ecco la classifica delle 5 città più economiche al mondo per cibo, attrazioni e spostamenti per le vacanze 2018.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco la classifica delle 5 città più economiche al mondo per cibo, attrazioni e spostamenti per le vacanze 2018.

In molti in estate ma anche durante l’anno desiderano andare in vacanza alla scoperta di una nuova città o di un nuovo paese. Il problema, però, è sempre lo stesso: il budget. Ecco allora le 5 città ideali per un tour low cost per tutte le tasche stilata dal sito Travel365.it dove i costi di viaggio comprenderanno l’alloggio, i mezzi di trasporto e altre importanti spese.

5° posto: Lima in Perù

Lima è la capitale del Perù e sorge sull’arida costa del Pacifico. Essa è una città molto grande, allegra e caotica che per gran parte dell’anno è completamente avvolta dalla nebbia. Essa consta di quasi 9 milioni di abitanti ed è proprio in tale città che si concentra un terzo della popolazione nazionale. Uno dei posti da visitare assolutamente è il Barranco ovvero il quartiere bohémien della città dove le case sono di tinte pastello  e dove tra le viuzze si trovano localini minimal-chic. Qui si trova anche il tipico cibo peruviano ed i cocktail sono offerti alla metà del prezzo. Al cento di Liam poi c’è “la città dei Re” che è patrimonio mondiale dell’Unesco ed è una testimonianza dell’era coloniale. Per arrivare in tale luogo i voli low cost partono da 613 euro, si può dormire in b&b a 39,67 euro a camera, un pasto economico parte da 5,90 euro mentre un tour a piedi costa sui 20,70 euro a persona.

4° posto: Hanoi in Vietnam

Hanoi è la capitale del Vietnam ed è nota a tutti per la sua architettura secolare nonché per la sua cultura con influenza francesi, cinesi ed asiatiche. Essa viene considerata una delle città più economiche del pianeta in quanto un fine settimana in tale luogo con notte in camera doppia a quattro stelle, aperitivo, corsa in taxi e cena costa 111 euro circa la metà rispetto ad esempio a Londra. Da vedere assolutamente il mercato Dong Xuan che vende street food ed articoli per la casa nonché il Museo di Ho Chi Minh per scoprire la storia del leader comunista. Per arrivare in tale luogo i voli low cost partono da 557,48 euro, si può dormire in b&b a 34,57 euro a camera ed un pasto economico parte da 2,60 euro.

3° posto: Bangkok in Thailandia

Bangkok è la capitale della Thailandia. Essa è nota per i suoi bellissimi templi decorati in maniera molto ricca e per le sue strade affollate. Da vedere assolutamente il quartiere reale di Rattanakosin ed il sacro tempio di Wat Phra Kaew. Inoltre una visita d’obbligo è al tempio di Wat Pho dove vi è una enorme statua di Buddha. Qui il costo della vita è molto basso ed è possibile spostarsi in modo agevole con i mezzi pubblici e mangiare in localini tipici senza spendere molto. Per arrivare in tale luogo i voli low cost partono da 360 euro, si può dormire in b&b a 39 euro a camera ed un pasto economico parte da 4,50 euro.

2° posto: Phnom Penh in Cambogia

Phnom Penh è la vivace capitale della Cambogia ubicata nel punto di incontro tra il fiume Tonlé Sap ed il Mekong. Essa è stata una città importantissima durante il periodo coloniale francese e l’impero Khmer. Da vedere assolutamente la Pagoda d’Argento, il Museo Nazionale di Cambogia che espone reperti di tutto quanto il paese ed il mercato centrale in stile Decò. Qui il cibo per strada costa pochissimo.  Per arrivare in tale luogo i voli low cost partono da 560 euro, si può dormire in b&b a 29 euro a camera ed un pasto economico parte da 3 euro.

1° posto: Budapest in Ungheria

Secondo Travel365 lo scettro di città più economica per diversi fattori come il mangiare fuori, gli spostamenti e la visita alle attrazioni va a Budapest. Essa è la capitale dell’Ungheria ed è tagliata in due dal Danubio. Da vedere assolutamente il ponte delle Catene che congiunge la zona collinare di Buda a Pest. Una visita d’obbligo è da fare anche al Monte Gellert che è il punto panoramico più bello di Budapest dove non solo si può ammirare la città ma anche il Danubio. Per arrivare in tale luogo i voli low cost partono da 33 euro, si può dormire in b&b a 42,35 euro a camera ed un pasto economico parte da 6 euro.

Leggete anche: Classifica delle 4 destinazioni più vantaggiose per l’estate 2018 e consigli di viaggio per risparmiare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi