Classifica 5 destinazioni più convenienti 2018 secondo Lonely Planet

Ecco la classifica delle 5 destinazioni più convenienti 2018 secondo la guida turistica Lonely Planet.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco la classifica delle 5 destinazioni più convenienti 2018 secondo la guida turistica Lonely Planet.

La Lonely Planet, la guida di viaggio più amata in tutto il mondo, ha segnalato le mete top del 2018. Ecco allora la classifica delle cinque città e destinazioni più convenienti secondo la celebre guida tra le quali figurano ben due mete europee. In tali luoghi secondo la Lonely Planet si potranno fare delle esperienze bellissime senza però spendere un capitale.

Classifica destinazioni più convenienti 2018:

5° posto:  Polonia

La Polonia è uno Stato ricco di monumenti, di cultura e di edifici storici ma anche una meta molto economica secondo la Lonely Planet. La sua antica capitale Cracovia, ad esempio, non solo è una cittadina culturalmente molto attiva ma è anche una delle città low cost per eccellenza in quanto offre interessanti offerte sia per quanto concerne i voli che per gli hotel. La guida Lonely Planet suggerisce anche di visitare altre cittadine meno conosciute ma altrettanto belle come Lublino, Tarnow e Torun nonché Danzica. In tali posti il cibo, il trasporto e gli alloggi risulteranno alla portata di tutti.

4° posto: La Paz in Bolivia

Al quarto posto della classifica di Loney Planet vi è la capitale della Bolivia ovvero La Paz, una città coloratissima e molto chiassosa a 3.670 metri sul livello del mare. Essa viene considerata una meta turistica “alternativa” e tutta da esplorare ricca di via con botteghe nelle quali si possono acquistare prodotti tipici del luogo. Ricordiamo anche che La Paz viene inserita nelle sette meraviglie del mondo nella categoria città  (riconoscimento importantissimo per una città). In tale luogo gli alloggi sono molto convenienti così come il cibo tipico acquistato nei mercati che costa davvero molto poco. A La Paz, inoltre, oltre che visitare la bellissima città è possibile effettuare escursioni sulle montagne per non perdere la magia dei paesaggi delle Ande.

3° posto: l’Arizona negli Stati Uniti d’America

Sembra strano ma la Lonely Planet pone al terzo posto l’Arizona come destinazione economica del 2018. Il consiglio però è quello di visitare tale luogo nella mezza stagione e precisamente tra marzo e maggio o tra settembre ed ottobre in quanto le temperature saranno meno calde e ci sarà meno gente. Da visitare sicuramente il Grand Canyon e la Monument Valley, entrambe aree naturali bellissime. In campeggio e sulla strada presso i motel, la Loney comunica che i prezzi saranno a buon mercato.

2° posto: Lanzarote nell’Arcipelago delle Canarie

Al secondo gradino della classifica delle destinazioni più convenienti del 2018 svetta la bellissima e selvaggia isola di Lanzarote che si trova nell’arcipelago delle Canarie. In tale luogo è possibile ammirare il paesaggio lunare del parco nazionale Timanfaya nonché i vigneti sulla sabbia nera di La Geria. L’isola offrirà molte sistemazioni a basso prezzo così come contenuti saranno anche i prezzi della benzina e dei trasporti.

1° posto: Tallin in Estonia

Al primo della classifica Lonely Planet delle mete più a buon mercato del 2018 svetta Tallin in Estonia. Essa non solo è una città molto economica ma è anche ricca di attrattive culturali e di divertimenti. La città vecchia di Tallin, poi, è la Toompea che non solo è Patrimonio dell’Unesco ma è considerata tra una delle più belle d’Europa grazie ai suoi edifici medievali, castelli e chiese che sembrano trascinare il visitatore in una fiaba. Anche qui, così come nelle altre località su citate, si potrà dormire spendendo davvero poco grazie alle numerose guest house, ostelli ed alberghi a buon mercato.

Leggete anche: Viaggi low cost estate 2018: ecco le 5 mete più economiche.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.